IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Distruggono” otto veicoli in poche ore: individuati i vandali ubriachi

Savona. Nottata di scorribande per due vandali che si sono divertiti a danneggiare, in poche ore, cinque vetture e tre motoveicoli in varie zone di Savona.

La loro “impresa” insensata è iniziata da via Cavour, dove hanno preso di mira quattro automobili, accanendosi su di esse per poi fuggire a bordo della loro intonsa Volkswagen Golf. Non avevano però fatto i conti con un residente della zona che, dopo aver assistito al fatto, ha avvisato la Polizia dando una descrizione precisa dell’auto “fuggitiva”.

Ignari di avere gli agenti alle calcagna, i due hanno proseguito nella loro notte brava, danneggiando tre motoveicoli in via San Lorenzo e un’altra macchina in via Istria cui non è stata risparmiata carrozzeria nè pneumatici. Proprio qui, però, gli agenti della Volante hanno notato i due allontanarsi e li hanno raggiunti in poco tempo, sottoponendo il guidatore della Golf – M.S., cittadino nordafricano dell”86 – al test dell’etilometro. Questi è risultato aver superato di molto i limiti consentiti ed è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza. Il suo compagno d’avventure – un italiano – non ha invece subito alcuna conseguenza dei suoi discutibili gesti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Dimici

    Non bastavano gli extracomunitari a fare danni, adesso anche gli italiani si ci mettono… Ma tanto, anche se fossero stati arrestati, domani sarebbero stati rilasciati per mancanza di prove o per qualche altro cavillo scovato dai solerti avvocati dei due…. Che schifo… Sarebbe stato meglio se li avessero presi i proprietari dei veicoli prima che i carabinieri…. E giù a farsi giustizia da soli… Chi fa da sè fa per tre!

  2. Scritto da freeholly9

    sganciateli su tripoli al posto di una bomba

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Qualcuno ha per caso cercato di me?…

  4. Scritto da Diego Gambaretto

    Non c’è nessuno di più pericoloso di chi non ha nulla da perdere…

  5. Scritto da re-corona

    il problema di episodi simili e spesso causato da una mancanza di presenza dei genitori,educazione,rispetto,civiltà ecc sono parole che molti giovani non conoscono anche xchè da piccoli i genitori non le hanno insegnate,e penso che x questo motivo andrebbero perseguiti anche nelle tasche i genitori visto che se questi 2 li capovolgi non avranno neanche i soldi x un gelato.le punizioni ormai fanno ridere e la ,legge fa piangere,bisognerebbe una volta presi insegnare a questi teppistelli cosa vuol dire rovinare i beni degli altri ,con una dimostrazione pratica rovinando i loro beni tipo auto e moto vedi come capirebbero il Discorso!!