IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danneggiò serranda di una tabaccheria: 56enne assolto, “incapace di intendere e volere”

Più informazioni su

Savona. Assolto perchè non imputabile con l’applicazione della misura di libertà vigilata per un anno. Questa la sentenza emessa questa mattina in Tribunale a Savona nei confronti di R.F., 56 anni, accusato di danneggiamenti aggravati. L’uomo era stato arrestato dagli agenti della Squadra Volanti della Questura nell’agosto del 2010, sorpreso dopo aver pitturato con della vernice la serranda di una tabaccheria, in via Abate, nel quartiere di Lavagnola a Savona.

L’uomo, secondo le indagini della polizia, aveva probabilmente tentato di dare fuoco alla saracinesca dell’esercizio, innescando le fiamme da un pezzetto di carta. A scagionare il 56enne savonese la perizia psichiatrica, chiesta dal suo legale, che lo ha dichiarato incapace di intendere e volere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.