IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consulta del volontariato di Albenga: eletto il direttivo

Albenga. Nuova riunione degli “Stati Generali” del volontariato ingauno. La sera di giovedì 10 marzo, presso la Sala Consiliare del Comune di Albenga, alla presenza dell’Assessore a Servizi Sociali, Politiche Giovanili e Volontariato Eraldo Ciangherotti, si è tenuto un nuovo meeting di tutte le associazioni di volontariato presenti sul territorio, al fine di eleggere il consiglio direttivo della “Consulta del Volontariato”.

Erano presenti venti rappresentanti delle diverse associazioni. Al termine delle votazioni, è stato eletto presidente Bernardo Ardoino (P.A. Croce Bianca) con voti; Vice Presidente Antonina Carrubba Ceccon (Amici del Sabato) con voti. Gli altri componenti dell’Esecutivo sono Antonio Strada (UILDM), in rappresentanza della Consulta cittadina per i problemi dei disabili; Elena Renaudo (AISM) e Luigia Navone (CRI – Sezione Femminile) in rappresentanza delle associazioni operanti nell’ambito sanitario e socio-assistenziale; Simonetta Rinaldi (Telefono Azzurro), in rappresentanza delle associazioni operanti nell’ambito culturale, della promozione dei diritti e della protezione civile; Marisa Scola (Vecchia Albenga) e Bruno Piras (Pro Loco), in rappresentanza delle associazioni operanti nell’ambito educativo e ricreativo.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito dell’incontro”, dichiara l’Assessore Ciangherotti. “La nascita del direttivo della Consulta del Volontariato è un primo, importante, passo per avvicinare le tante e diverse associazioni operanti sul territorio. Sapere che alla sua guida è presente un esponente della Croce Bianca, realtà consolidata da quasi cent’anni ad Albenga, è motivo di grande orgoglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.