IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cambio al vertice di Legacoop Liguria: il savonese Gianluigi Granero nuovo presidente foto

Liguria. Il savonese Gianluigi Granero è il nuovo presidente di Legacoop Liguria. E’ stato il 10° congresso dell’associazione di cooperative liguri a nominare il neo presidente. Granero, già nel ruolo di vice, prende il posto di Claudio Pontiggia: “Sarà un cambio nella continuità. Ho avuto l’onore di lavorare con il presidente uscente Pontiggia e con Sandro Frega che rimarrà vice presidente dell’associazione” ha commentato a caldo il neo presidente Legacoop.

“Due obiettivi per i prossimi anni: essere un supporto perchè i giovani trovino nella cooperazione uno strumento utile nel loro futuro e proporre una serie di servizi e opportunità per risolvere la disoccupazione giovanile”.

“Possiamo migliorare, le imprese cooperative hanno tra i propri valori la cooperazione tra loro e stiamo lavorando su settori da sviluppare e nuove opportunità di crescita per imprese diverse e per fare in modo che le grandi aziende cooperative possano supportare quelle più piccole” ha aggiunto Granero.

“Per combattere la crisi noi stiamo lavorando per consolidare le imprese esistenti, le nostre aziende sono impegnate nello logica di costruzione di nuove occasioni di business, nella possibilità di aggregarsi tra di loro per aumentarne la dimensione anche in settori diversi, sviluppano progetti in rete e stanno lavorando al consolidamento patrimoniale per uscire dalla crisi più forti di prima”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.