IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana di Murialdo, Mozzoni: “Unificare le tratte provinciali e ribattezzarle con un solo nome” foto

Calizzano. “Dobbiamo tenere vivo l’interesse sui problemi legati alla viabilità di questo territorio. La frana che ha colpito la Provinciale 51 in località Isolagrande ha tagliato in due la Valbormida, causando gravi danni all’economia, ma anche disagi alle scuole e al sociale”. Il sindaco di Calizzano, Enrico Mozzoni, crede nella sinergia per risolvere le criticità del sistema viario che si ripercuotono sul tessuto economico.

“Con Murialdo e Bardineto vogliamo discutere la revisione degli studi di settore delle attività produttive, alla luce delle differenze che ci sono tra l’entroterra e la costa” afferma Mozzoni, che parteciperà insieme agli omologhi Odella e Mattiauda al consiglio comunale congiunto fissato per stasera. “Oltre al ripristino della viabilità ordinaria sono necessarie delle verifiche nelle aree di crisi relative alla messa in sicurezza di numerose tratte. Basti pensare che l’ultima revisione della S.P. 51 risale al 1964” osserva il primo cittadino di Calizzano.

Prosegue Mozzoni, lanciando una proposta: “La Provinciale 51 è una direttrice di gran rilevanza per la comunicazione, collega la Riviera alla Valbormida estrema fino al Basso Piemonte ed è una strada molto utilizzata non solo a livello commerciale ma anche turistico. A Carla Mattea, assessore provinciale, ho proposto di unificare il percorso da Borghetto Santo Spirito fino a Millesimo. Le tratte sono appartenenti a strade diverse che hanno nomi diversi. Se vengono riordinate, le strade provinciali sarebbe opportuno unificare le tratte, per semplificare gli interventi, organizzando un unico percorso, per una funzionalità diversa legata sia ad un processo di manutenzione che di messa in sicurezza. Insomma battezzare quest’unica tratta con un unico nome e fare in modo che l’Anas la prenda in carico come ha fatto ultimamente con la via Aurelia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sampei29
    Scritto da sampei29

    Oittime idee, speriamo si traducano in fatti!

  2. Scritto da protesta

    Parole sante!