IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Juniores regionali: la capolista Quiliano supera il Fontanabuona per 2 a 0

Quiliano. Nel pomeriggio di ieri il Quiliano ha affrontato il Fontanabuona, prevalendo per 2 a 0. I ragazzi biancorossi si portano a 53 punti, primi in classifica, ottenendo matematicamente il pass per le finali regionali.

Il Quiliano si presenta con Paonessa, Cyrbya, Torrini, Galliano, Bonzo, Pacini, Vanni, Loi, Montisci, Maida, Jaho; a disposizione Pelosin, Falossi, Mazza, Armellino, Porta, Garrone, Dorindo.

L’inizio della sfida si presenta subito difficile per i locali. In campo i ragazzi di mister Luppino, sentono la pressione della posta in palio e del risultato che garantirebbe il traguardo con una giornata di anticipo. Il Fontanabuona, squadra ostica e ben messa in campo, gioca la partita in modo deciso, senza lasciare spazi e tempi per la costruzione del gioco dei biancorossi. Nella prima mezz’ora l’incontro si gioca in modo maschio, con leggera supremazia del Quiliano che tenta di fare gioco per arrivare in goal.

Al 35°, dopo una bella triangolazione tra Loi, Galliano e Maida, quest’ultimo, palla al piede, si inserisce nelle linee dei difensori e con il portiere avversario in uscita mette la palla nell’angolo destro, ma viene ribattuta dal palo. Il Quiliano prende coraggio e allo scadere della prima frazione di gioco passa in vantaggio con Jaho, il quale, dopo aver ricevuto palla da Maida, in posizione di esterno destro, si accentra e con il sinistro scaglia una sassata rasoterra da venti metri che si infila nell’angolino della porta avversaria.

Negli spogliatoi Gaetano Luppino decide di sostituire Cyrbya con Dorindo, dando all’attaccante neo entrato il compito di impensierire il difensore centrale avversario, molto forte sulle palle alte, in modo di lasciare più spazio a Montisci e Jaho. Pronti e via e il Quiliano raddoppia. Azione che parte da parte dalle retrovie, con appoggio in verticale di Bonzo su Galliano, il quale dopo uno scambio in velocita con Loi tocca una perfetta palla per Jaho che, saltato un avversario, punta il portiere e lo batte in uscita con un preciso tocco nell’angolino sinistro della porta. La squadra di casa ora gioca in maniera perfetta, con un possesso palla che produce alcune belle occasioni con Montisci, Dorindo e il neo entrato Porta. Escono Loi, Maida, Montisci e Jaho; al loro posto Porta, Armellino, Garrone e Mazza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.