IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 7 femminile Uisp, il Valleggia non riesce più a vincere: terzo ko di fila

Savona. Prosegue il momento no delle ragazze del Valleggia che, nel campionato di calcio a sette femminile Uisp, collezionano la terza sconfitta consecutiva in altrettante gare. Grisolia e compagne sono finite ko, per 3-1, con le genovesi del Bar Diana, dirette avversarie nella lotta per le posizioni alte della classifica. Uno stop pesante per le savonesi che non sono state capaci di lottare fino alla fine e di concretizzare al meglio le, poche, occasioni da gol create.

Le genovesi hanno messo in campo più grinta, sono riuscite ad imporre il loro gioco e hanno meritato la vittoria. La partita inizia su ritmi alti: il Bar Diana si fa vedere subito davanti alla porta del Valleggia ma non trova la rete. A metà della prima frazione però un errore in fase difensiva delle padrone di casa costa caro: l’attaccante ospite, in mezzo a due avversarie, riesce a tirare e trova il gol del vantaggio. Poco dopo si vede la reazione delle savonesi che provano a spingere di più per inseguire il pari. Ci pensa Michela Sardo, con un tiro rasoterra da fuori area, a rimettere in corsa il Valleggia. Il primo tempo si chiude sull’1-1 con le savonesi che sembrano aver trovato più coraggio.

Bastano però pochi minuti del secondo tempo per riportare, dopo una bell’azione in contropiede il Bar Diana in vantaggio. Grisolia e compagne provano a pareggiare di nuovo i conti ma sono poco concrete. Le genovesi controllano il gioco e si rendono molto pericolose in varie occasioni: solo la prontezza dell’estremo difensore fa in modo che il passivo non diventi ancora più pesante per la squadra di casa.

Sul 2-1 il Valleggia protesta per un gol annullato (su punizione di seconda l’arbitro non vede il tocco del portiere che rende valida la rete) e per un rigore non concesso (tocco di mano in area su cross dalla sinistra di Negro). Aldilà delle “sviste” arbitrali, alle savonesi è mancata la giusta determinazione per meritare di portare a casa qualche punto. Nei minuti finali c’è spazio anche per la terza rete delle genovesi: la difesa viola ancora una volta si fa sorprendere in contropiede e il Bar Diana non perdona. Con questa sconfitta il Valleggia scivola dal secondo al quarto posto in classifica. Prossimo impegno, fuoricasa, con il Santa Tiziana che precede di un punto in classifica le savonesi. Per non perdere il treno delle prime serve assolutamente una vittoria.

Per il Valleggia hanno giocato: Stevanin, Ratto, Sincich, Grisolia, Negro, Sardo, Gulli, Imberti, Corrias, Salazar. Rete: Sardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.