IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bocce volo, Loano: Ivrea domina la final four e si conferma campione d’Italia

Loano. La Gsro Brb Ivrea, per il secondo anno consecutivo, si è laureata campione d’Italia di bocce, specialità volo. La formazione eporediese ha avuto la meglio nella finale contro la Pontese, compagine di Cordignano, con il punteggio di 15 a 5. Questo il verdetto finale della finale four di Loano 2011 che ha visto, presso lo splendido bocciodromo loanese, la presenza di oltre duemila spettatori.

La finale ha visto il team guidato da Aldino Belazzini partire con un parziale di 10 a 2. Nella seconda parte, a sigillare lo scudetto sulle maglie della formazione di Ivrea, è stato l’incontro individuale con Denis Pautassi che ha superato con il punteggio di 13 a 3 lo sloveno Janzic. Questa la rosa dei giocatori del team campione d’Italia (nella foto): Flavio Avetta (categoria A), Carlo Ballabene (A), Paolo Ballabene (A), Enrico Birolo (A), Silvano Cibrario (A), Fabrizio Deregibus (A), Daniele Grosso (A), Denis Pautassi (A), Flavio Risso (A), Mauro Roggero (A), Renato Battaglino (B), Mauro Bunino (B).

Quattro le formazioni che si sono giocate lo scudetto, avendo conquistato i primi quattro posti nella stagione regolare. Nelle partite di semifinale, sabato 26 marzo, la Voltrese è stata battuta per 18 a 2 dalla formazione eporediese. Grande equilibrio in campo, invece, per l’altra semifinale tra Pontese e La Perosina. Il match si è chiuso sul 10 a 10, poi, negli spareggi, la Pontese ha prevalso per 10 a 9.

Per la Federbocce era presente il vice presidente nazionale Pietro Brucciani. Coordinatore della manifestazione era Claudio Marchisio. La direzione arbitrare è stata affidata a Carlo Perino, Alberto Ciocca, Marco Voglino e Riccardo Pescetto. Alla cerimonia presenti, oltre alle autorità federali, regionali e provinciali, l’assessore allo Sport del Comune di Loano Remo Zaccaria. Perfetta l’organizzazione della Bocciofila Loanese coordinata dal presidente Gian Nicola Ferrero.

Nel fine settimana, a Chieri, si è svolta anche la final four promozione della serie B. Il Gaglianico Botalla si è laureato campione della categoria battendo per 11 a 9 Forti Sani di Fossano. Le due formazioni sono promosse in serie A. Nella giornata di sabato, Forti Sani aveva battuto per 14 a 6 Serravallese, mentre i biellesi avevano superato per 13 a 7 la Borgonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.