IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bergeggi, 5 gattini avvelenati: erano diventati le mascotte del Comune

Bergeggi. Cinque gattini avvelenati in via De Mari, nei pressi del Palazzo Comunale, a Bergeggi. La denuncia arriva dalla Protezione Animali che spiega che le povere bestiole erano state sterilizzate e curate dai volontari dell’associazione. “I gatti erano diventati le mascotte di molti dipendenti comunali, che ogni volta che entravano nell’edificio venivano salutati dai mici particolarmente affettuosi” raccontano dall’Enpa.

La Polizia Municipale e le Guardie Zoofile dell’Enpa stanno svolgendo le indagini per individuare chi ha distribuito le micidiali sostanze; il reato è punito dal Codice Penale e prevede la reclusione da 3 a 18 mesi. “E’ un gesto particolarmente odioso e vigliacco, che può colpire non solo i soggetti che si vuole eliminare ma anche persone ed altri animali che frequentano la zona; le vittime inoltre muoiono sempre con grande dolore e spesso, soprattutto i gatti, vanno a rifugiarsi in luoghi appartati, agonizzando fino alla morte senza che si riescano a trovare” aggiungono dalla Protezione Animali.

L’Enpa sul suo sito web pubblica un triste elenco degli avvelenamenti in provincia per tenere informati animalisti e proprietari di cani e gatti e fornisce un promemoria di consigli, che non vuole sostituirsi al veterinario, al quale occorre sempre portare al più presto le bestiole ancora vive, che qualche volta riescono a salvarsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Roberto

    mi associo al commento di Nox: questa è solo gentaglia, auguro a loro la stessa fine.

  2. Scritto da Antonio Marotta

    Che cattiveria gratuita…

    Auguro morte e infamia, dolore e sofferenza a chi ma ha dato morte e dolore e sofferenza.
    Armida Miserere

  3. sampei29
    Scritto da sampei29

    Un gesto veramente inqualificabile!

  4. wolf
    Scritto da Nox

    Complimenti a chi ha fatto un gesto tanto immorale e crudele… Spero che un giorno tu possa fare la stessa fine