IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, serie D: Finale e Amatori Savona, playoff più vicini

Vado Ligure. L’Amatori Savona rientra tra le prime otto in classifica battendo nettamente l’Ardita Juventus nel pallone dei Giardini a Mare di Vado Ligure. Ora i biancorossi sono appaiati agli stessi genovesi ma con il vantaggio di un incontro in più da giocare.

Non è stata però una vittoria facile come potrebbe sembrare dal punteggio. Nel primo quarto gli ospiti hanno messo in difficoltà i savonesi, terminando la frazione in vantaggio di 4 punti. Con uno strepitoso secondo parziale, nel quale ha segnato ben 35 punti, l’Amatori è passato a condurre la partita, riuscendo poi a mantenerne il controllo. I ragazzi di coach Amadori hanno così condotto in porto il successo, nonostante un certo nervosismo e i tentativi di rientrare in gioco dei genovesi.

La squadra savonese riesce così, anche grazie a diverse triple realizzate, nell’intento di ribaltare la differenza canestri nei confronti della compagine di Nervi, all’andata vittoriosa per sole 3 lunghezze. Un vantaggio utile in caso di arrivo a pari punti, tutt’altro che improbabile.

Il tabellino:
Amatori Pallacanestro Savona – Ardita Juventus 84 – 62
(Parziali: 17 – 21, 52 – 39, 69 – 51)
Amatori Pallacanestro Savona: La Rocca 6, De Marzi 13, F. Bartolozzi 4, Ghiga 21, Crea 3, Mazzucchelli 6, Vigliola 10, Longagna 8, Gentile 13. All. Amadori e A. Bartolozzi.
Ardita Juventus: Manica, Morabito 4, Rossi 11, Pronesti 15, Tonghini 1, Telefono 2, Gulotta 11, Burlando 11, Carbonaro, Mortara 7. All. Chiesa.
Arbitri: Angelo Regoli (Albisola Superiore) e Maurizio Patrone (Quiliano).

Prosegue l’eccellente periodo del Finale che, sfruttando un calendario favorevole ma anche per meriti propri, ha infilato cinque vittorie consecutive. Nella palestra di casa la squadra allenata da Daniel Pedrini si è sbarazzata dell’Audace Gaiazza Valverde con ben 19 lunghezze di scarto. I finalesi in classifica staccano il Valpetronio e si isolano al quinto posto. La stagione regolare è ancora relativamente lunga ma paiono destinati ad un quarto di finale playoff contro il Don Bosco.

La Juvenilia Varazze, opposta all’Imperia, ha migliorato sé stessa, cedendo ai rivali in maniera decisamente più onorevole rispetto all’andata. La squadra allenata da Giovanni Pozzo, però, ha potuto fare poco per evitare una sconfitta preventivabile contro un quintetto che è in piena corsa per la vetta e dirà la sua fino alla fine per conquistare la promozione in serie C. I biancoazzurri hanno perso con 9 punti di scarto, pagando ancora una volta la loro scarsa vena realizzativa, al punto che hanno l’attacco meno prolifico del girone con una media di 56 punti a partita.

I risultati del 21° turno:
Csi Ameglia Basket – Pgs Don Bosco 72 – 64
Finale Basket Club – Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde 74 – 55
Juvenilia Varazze – Pallacanestro Imperia 42 – 51
Basket Pegli – Salvo Cogoleto 59 – 89
Amatori Pallacanestro Savona – Ardita Juventus 84 – 62
Ospedaletti Basket – Olimpia Taggia 81 – 65
ha riposato: Valpetronio Basket

La classifica a 5 giornate dal termine:
1° Csi Ameglia Basket 32
1° Ospedaletti Basket 32
1° Pallacanestro Imperia 32
4° Pgs Don Bosco 30
5° Finale Basket Club 22
6° Valpetronio Basket 20
7° Salvo Cogoleto 20
8° Amatori Pallacanestro Savona 18
9° Ardita Juventus 18
10° Olimpia Taggia 10
11° Juvenilia Varazze 8
11° Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde 8
13° Basket Pegli 2
Pgs Don Bosco, Salvo Cogoleto, Ardita Juventus, Olimpia Taggia e Basket Pegli hanno giocato una partita in più.

Sabato 19 marzo alle ore 21 il Finale giocherà nella palestra Maggi di Imperia. Domenica 20 alle ore 18,30 la Juvenilia affronterà in trasferta l’Ameglia, mentre alle 19 l’Amatori Savona sarà ospite dell’Audace Gaiazza Valverde a Sant’Olcese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.