IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, serie D: A.P.S. grande davanti al proprio pubblico, ne fa le spese l’Imperia

Vado Ligure. L’Amatori Savona si conferma difficile da battere per le grandi del campionato di serie D, perlomeno nel pallone di Vado. Domenica è stata la capolista Imperia a tornare a casa con il referto giallo, nonostante fosse imbattuta dal 18 dicembre.

La partita è contraddistinta da molte palle perse da entrambe le squadre ed equilibrata per i primi tre quarti, con i savonesi che cercano di sfruttare il contropiede e la buona giornata nel tiro da tre di Bartolozzi e De Marzi. Nel finale del terzo parziale l’A.P.S. riesce a prendere un leggero vantaggio che arriva a 10 punti in apertura dell’ultimo quarto. L’Imperia cerca di riequilibrare la partita, trascinata dall’intramontabile Berselli, ma il divario resta sostanzialmente invariato fino al termine. L’Amatori riesce così, a 3 turni dalla fine della stagione regolare, a raggiungere il quinto posto della classifica, seppure al pari con altre due squadre, ad un passo dall’obiettivo playoff.

Il tabellino:
Amatori Pallacanestro Savona – Pallacanestro Imperia 80 – 72
(Parziali: 17 – 14, 34 – 35, 58 – 51)
Amatori Pallacanestro Savona: La Rocca 2, De Marzi 12, F. Bartolozzi 24, Ghiga, Crea, Mazzucchelli 4, Damonte 12, Vigliola 12, Longagna 10, Gentile 4. All. Amadori e A. Bartolozzi.
Pallacanestro Imperia: Berselli 30, Pionetti 6, Arrobbio 3, Fresia 12, Di Benedetto 2, Rexhitaj, Battistin 7, Damonte 2, Fossati 6, Carlucci 2. All. Ciccione.
Arbitri: Maurizio Patrone (Quiliano) e Guglielmo Empoldi (Genova).

In settimana erano arrivati altri due punti per i biancorossi. Il giudice sportivo aveva omologato l’incontro tra Audace Gaiazza Valverde e A.P.S. con il risultato di 0 – 20 a tavolino. Ai genovesi è stata data gara persa “perché all’ora fissata per l’inizio il campo non era disponibile a causa di un’altra manifestazione organizzata da un’altra federazione sportiva nello stesso orario; i tesserati delle due squadre erano presenti regolarmente in campo. La mancata disponibilità del campo di gioco comporta per la società la perdita della gara”.

I savonesi hanno agganciato il Finale che nulla ha potuto contro l’Ameglia, nuova capolista solitaria del torneo. La formazione di coach Daniel Pedrini ha disputato un’ottima prima metà di gara, rispondendo colpo su colpo agli ospiti. All’intervallo il tabellone segnava la perfetta parità. Nel terzo quarto, però, gli spezzini hanno sferrato l’allungo e nell’ultimo tempo i finalesi sono crollati, moralmente a terra per non essere riusciti a restare in scia ai rivali.

Il tabellino:
Finale Basket Club – Csi Ameglia Basket 52 – 74
(Parziali: 14 – 20, 32 – 32, 41 – 52)
Finale Basket Club: Gimelli, Jasinski 8, Grimaldi 2, Tuset 1, Rosso 7, Porro 10, Schiappacasse 12, Castagnasciu 6, Ferrari 6. All. Pedrini.
Csi Ameglia Basket: Fazio 9, De Ferrari 8, Tiscione, Ceragioli 6, Busiello 4, Tono 5, Caceres 5, Nicoletti 1, Carmignani 25, Capaccioli 12. All. Lamberti.
Arbitri: Angelo Regoli (Albisola Superiore) e Andrea Rubino (Imperia).

Una buona prova non è stata sufficiente alla Juvenilia per fermare il Don Bosco, altra compagine in corsa per i primissimi posti. Il – 18 dell’andata è diventato solamente un brutto ricordo e, nel palasport di casa, i varazzini sono riusciti a contenere il margine di scarto dai genovesi, restando a lungo in partita. I ragazzi di coach Giovanni Pozzo sono stati sconfitti con 9 lunghezze di scarto.

I risultati della 23° giornata:
Finale Basket Club – Csi Ameglia Basket 52 – 74
Juvenilia Varazze – Pgs Don Bosco 50 – 59
Basket Pegli – Olimpia Taggia 65 – 48
Amatori Pallacanestro Savona – Pallacanestro Imperia 80 – 72
Ospedaletti Basket – Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde 71 – 60
Valpetronio Basket – Ardita Juventus 70 – 60
ha riposato: Salvo Cogoleto

La classifica vede cinque squadre in corsa per quattro posti nei playoff, mentre i primi quattro sono già assegnati:
1° Csi Ameglia Basket 36
2° Pallacanestro Imperia 34
2° Ospedaletti Basket 34
4° Pgs Don Bosco 34
5° Finale Basket Club 22
5° Valpetronio Basket 22
5° Amatori Pallacanestro Savona 22
8° Salvo Cogoleto 20
9° Ardita Juventus 20
10° Olimpia Taggia 12
11° Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde 8
11° Juvenilia Varazze 8
13° Basket Pegli 4
Pgs Don Bosco, Ardita Juventus e Olimpia Taggia hanno giocato una partita in più.

Domenica 3 aprile alle ore 18 a Varazze si affronteranno Juvenilia e Finale, mentre alle 18,30 l’Amatori Savona cercherà il colpaccio in casa dell’Ameglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.