IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banda larga, Miceli (Pd): “Occasione di sviluppo per il territorio”

Più informazioni su

Regione. “Sono 10 milioni di euro in più, quelli che la Regione Liguria ha deciso di stanziare per completare la realizzazione del progetto di diffusione della Banda Larga nelle aree a fallimento di mercato delle quattro Province. Questo perché siamo convinti che la banda larga rappresenti una preziosa occasione non solo per migliorare l’operatività della pubblica amministrazione ma anche per lo sviluppo del territorio”. Lo ha detto il capogruppo Pd in Consiglio regionale Nino Miceli.   “Già nella fase di realizzazione, impegnerà imprese e di conseguenza darà origine ad incremento occupazionale. Una volta ultimata, potrà essere un supporto significativo per le piccole e medie imprese, per il turismo e per tutti cittadini che accederanno ai servizi”.  “Per i territori delle Province di Savona ed Imperia, poi, questo stanziamento è particolarmente rilevante. È auspicabile che la maggioranza dell’importo stanziato converga su queste due provincie che su questo fronte hanno volontà e necessità di adeguarsi ed innovarsi” ha aggiunto Miceli.  “Dal punto di vista tecnico, la predisposizione del bando di gara da parte di Datasiel avrà per oggetto la realizzazione delle infrastrutture di dorsale per il collegamento alla Banda Larga delle sedi dei Comuni e la concessione in uso delle stesse all’aggiudicatario, con l’impegno di condurle e  aggiornarle per tutta la durata della concessione che sarà pari a 20 anni. Nei prossimi mesi si procederà alla  puntuale individuazione delle zone in Digital Divide a fallimento di mercato che saranno oggetto degli interventi. In questa occasione il coinvolgimento e la collaborazione di tutti gli enti locali saranno presupposti determinanti per elaborare una mappatura il più completa possibile e iniziare in tempi brevi i lavori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.