IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, Floris: “Al via i lavori di riqualificazione dell’area dell’ex hotel Lido”

Più informazioni su

Andora. Dopo la demolizione della fatiscente struttura dell’hotel Lido avvenuta quasi un anno fa, proseguono i lavori di riqualificazione che interessano la parte che va dall’attuale passeggiata fino alla zona dell’Ariston.
La demolizione del vecchio edificio ha permesso innanzitutto l’apertura della vista a mare da Via Roma.

I lavori, che fanno parte del piano urbanistico comunale, prevedono la sistemazione del parco dell’ex Colonia di Asti portando ad  un completo rinnovamento della zona, rendendola maggiormente gradevole dal punto di vista urbanistico ed ambientale. Il nuovo hotel avrà una forma più consona e rispettosa del panorama circostante. Intorno a questa costruzione  verrà creato un grande parco verde con nuovi impianti di irrigazione e di illuminazione. Verranno piantumate 161 nuove piante che si affiancheranno alle trentatre già esistenti sull’area.

In particolare verranno messe a dimora 79 Washingtoniae, palme di origine californiana che si sono rivelate più robuste all’attacco del parassita noto come punteruolo rosso e che ha devastato negli ultimi anni la costa ligure decimando palme centenarie. Oltre a queste palme, ci saranno pioppi, eucalipti, tamerici, pini, lecci e viburni che contribuiranno a creare un’area verde di grande pregio e di notevole estensione.

Questa architettura del verde verrà ripresa anche sul tratto di passeggiata lungo l’Aurelia che subirà una completa operazione di restyling. Intorno al parco verranno realizzati sentieri in legno ed una nuova pista ciclabile che costeggerà il nostro splendido arenile. Il parco protenderà direttamente verso il mare con il rinnovo dei moli creando nell’insieme una suggestiva passeggiata pedonale all’interno del parco.

 “Si tratta di un progetto molto importante”, dichiara il Sindaco Franco Floris.“Avremo a fine lavori la disponibilità di una zona verde di estensione piuttosto importante, che migliorerà l’aspetto del nostro waterfront e che finalmente renderà fruibile a cittadini e turisti una zona importantissima, per troppo tempo trascurata. Il grande numero di piante previste e l’intero progetto mi soddisfano molto e sono certo che questi lavori regaleranno ulteriore splendore e visibilità alla città di Andora dando un nuovo volto ad uno  spazio preziosissimo dal punto di vista panoramico ed estetico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marco marchiano

    non potevo mancare l’appuntamento, è per chi aspetta i miei commenti….
    ho notato che si piantumeranno 161 alberi nuovi, belin, c’è un cambio di tendenza…. stai a vedere che adesso si abbattono le case e si piantano gli alberi.
    ma…… quando scrive ” “Si tratta di un progetto molto importante”, dichiara il Sindaco Franco Floris.””” sicuramente lo sarà per chi vende gli alloggi privati e con il guadagno che ne trarrà.
    e… il waterfront.. cos’è un nuovo detersivo che si contrappone a mastrolindo….per il punto di vista panoramico…. vabbè vista l’altitudine cui viene posto l’intervento non lo definirei proprio così. Però un elogio lo devo fare, chi le scrive gli articoli adesso almeno sa scrivere in italiano frasi di senso compiuto, sta migliorando.