IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, domenica al via la gara di mountain bike “Classic Mirko Celestino”

Più informazioni su

Andora. Tutto è pronto per il primo circuito “20° Mountain Bike Classic Mirko Celestino” di  Andora. La gara, prevista per domenica 20 marzo a partire dalle 9.00 è organizzata in team dalle due associazioni sportive Celebike di Andora e Pacan di Laigueglia, con la collaborazione del Comune di Andora.

Il circuito, un percorso selettivo di 37 km. di lunghezza, si snoda sull’intero territorio andorese  e può essere considerato una novità assoluta per gli appassionati di MTB.  Ideato e testato da Mirko Celestino questo percorso viene inaugurato come circuito di gara per la prima volta.

Mirko Celestino, andorese d.o.c. inizia come ciclista su strada ottenendo vittorie importanti in diversi trofei tra cui la Milano-Torino nel 2003 ed il secondo posto nel campionato italiano nel 2006. A fine 2007, passa alla mountain bike dove inizia subito a mietere successi tra cui gli argenti al Campionato Europeo ed al Campionato Mondiale marathon nel 2010.
L’atleta, che parteciperà lui stesso alla competizione, ha lavorato in prima persona per permettere la riuscita di questo evento.

“Il Comune di Andora è molto fiero di tenere a battesimo questa gara – dichiara Paolo Rossi, consigliere delegato allo Sport – Mirko Celestino è un grande professionista che si è speso in prima persona addirittura occupandosi della pulizia delle parti più impervie e della tracciatura del percorso vero e proprio. Credo che pochi atleti dimostrino tanta disponibilità e dedizione non solo nel gareggiare, ma nell’intero percorso organizzativo dell’evento. Certamente Celestino ha ottenuto un meritato risultato visto che oltre 600 atleti si sono già iscritti e tra questi, anche  i primi dieci migliori corridori italiani di questa disciplina. Celestino è molto legato alla sua terra ed è stato credo un motivo ulteriore nel suo impegno per fare conoscere al maggior numero di persone le potenzialità della nostra zona, che sono ottime e vanno quindi promosse nel migliore dei modi. Il percorso, di tipo  selettivo si muoverà su un dislivello di 1.6 chilometri  che offre nella sua interezza una splendida vista sul mare”.

Si unisce alle dichiarazioni di Paolo Rossi anche  l’assessore alle Manifestazioni Turistiche Marisa Castiglia: “La valenza sportiva di questa giornata è arricchita davvero dal magnifico scenario nel quale si svolgerà la gara. Sono sicura che la nostra bella cittadina si farà perciò notare anche dal punto di vista turistico”.

Sabato 19 come “aperitivo” alla gara ci sarà la “Kid Race”una manifestazione dedicata a tutti i bambini che si potranno cimentare in piccole prove di abilità all’interno del nostro Parco delle Farfalle. Domenica invece a fine gara, tutti gli atleti si ritroveranno sotto la tendostruttura per un pasta party e per visitare i numerosi stand degli espositori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.