IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amici 10, finale: Annalisa duetterà con Fiorella Mannoia e Alessandra Amoroso

Roma. Poco più di ventiquattrore separano Annalisa Scarrone dal coronare un grande sogno, che insegue fin da quando era bambina: diventare un’artista affermata e fare quello di cui non può fare a meno, cantare. Domani, domenica 6 marzo, si terrà la tanto attesa puntata finale di Amici, il talent show condotto da Maria De Filippi che in questi anni è stato un grande trampolino di lancio per molti ragazzi che dopo la vittoria, sono riusciti a sfondare nel mondo della musica. Tutta la Valbormida in queste ore si sta mobilitando per sostenere “Nali” la 25enne di Carcare in lizza insieme a Virginio Simonelli per raccogliere il testimone della cantante salentina Emma Marrone, vincitrice della scorsa edizione.

Ospiti d’eccezione per questa serata finale: Alessandra Amoroso, vincitrice dell’ottava edizione di Amici ed Emma Marrone, seconda al festival di Sanremo con i Modà, oltre a Roberto Vecchioni e Fiorella Mannoia. I cantanti in gara avranno l’onore di duettare con gli ospiti e, precisamente, Annalisa duetterà con Fiorella Mannoia ed Alessandra Amoroso, mentre Virginio duetterà con Roberto Vecchioni ed Emma Marrone.

Sarà il televoto a decidere chi tra i due cantanti si meriterà la vittoria del programma ma gli insegnanti, come la pensano? Garrison, Celentano, Fontana e Zerbi puntano su Annalisa, mentre Grazia e Cannito scelgono Virginio. Intanto Annalisa ha già raggiunto un grande traguardo, pubblicare il suo primo album, prodotto dalla Warner e da ieri in tutti i negozi, già ai primi  posti su iTunes.

Su Facebook il gruppo dei scarrroncini, i fan di Annalisa, è in fermento. Obiettivo scrivono sulla bacheca del social network: “Difendere il vero talento, caricare i cellulari e votare Nali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.