IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla guida per 18 ore al giorno: camionista stacanovista multato per 8 volte

Più informazioni su

Albenga. E’ una collezione di multe di tutto “rispetto” quella accumulata da un camionista austriaco cui la polizia municipale di Albenga ha contestato, per ben 8 volte, tutta una serie di violazioni della normativa sui tempi di guida.

In pratica, questo instancabile – e imprudente – autotrasportatore era capace di rimanere al volante per ben 18 ore consecutive mettendo così a rischio la propria incolumità e quella altrui. Per lui è così scattata una contravvenzione di 4 mila euro, più il ritiro della patente e la decurtazione di 20 punti.

Controlli come questi sono stati effettuati grazie al dispositivo denominato “digifobpro”, acquistato dalla polizia municipale ingauna in convenzione con i Comuni di Loano e di Finale Ligure, e che consente il controllo dei cronotachigrafi digitali per gli accertamenti relativi ai tempi di guida dei mezzi di trasporto.

Lo strumento, dotato di uno schermo Lcd ad alta visibilità che rende ancor più facile la visione delle informazioni, consente di accedere velocemente ai dati del conducente e del veicolo, conferendo una visualizzazione pressoché immediata ed un controllo conforme alle leggi dell’Unione Europea, al fine di verificare le eventuali inadempienze degli autisti alla guida e del veicolo in circolazione.

Dopo l’acquisto a seguito di specifica gara, il “digifobpro” della StoneRidge Electronics è già in dotazione della municipale. Sono in tutto 12 le violazioni contestate negli ultimi giorni dalle forze dell’ordine nei confronti di autotrasportatori non rispettosi della normativa sui tempi di guida.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    @mugugnolibero: Quando vedi qualcuno in divisa, se hai le palle, fermati e digli in faccia, quello che hai scritto … Buona Fortuna!!!

  2. folgore
    Scritto da folgore

    @Bandito
    riallacciandomi al tuo discorso vorrei chiederti, un furgone (passo lungo o corto) che sta entro le 2,5 T (ducato, master, daily…)che trasporta bombole magari di acetilene, ossigeno, azoto…, e che grazie al suo peso rientrare nella categoria patente B e quindi soggetto ai 130 km/h velocità massima in autostrada, lanciato a questa velocità, con un conducente che, non avendo tachigrafo sta guidando magari da 20 ore pensi sia meno pericoloso di un TIR?
    Pensi che in quel caso l’utomobilista impattato non rischi nulla?
    Altro che cucchiaino in quel caso serve l’aspirapolvere!
    Eppure vengono fabbricate automobili autolimitate ai 250km/h quando il limite max è 130!Motorini 50cc che dovrebbero uscire di fabbrica che fanno i 45km/h invece fanno originali i 60-70, auto omologate stradali che raggiungono i 350km/h, una la bugatti veyron i 400!
    L’ultimo maxi incidente dello scorso anno sulla Piacenza brescia coinvolse decine di vetture, 300mt di auto accartocciate, avvenne la domenica di controesodo la causa fu colpo di sonno, eppure di camion non ce ne erano, di vittime parecchie!
    Non capisco perchè se guidi un mezzo pesante hai restrizioni tipo tasso alcolemico 0, autotreni con limitatore di fabbrica (resta ancora poco chiaro perchè i pullman possono andare ai 110, limite massimo per le autovetture in Liguria!!!), limite sulle ore di guida, e chi conduce furgoni o auto può guidare un numero illimitato di ore spingengo ben oltre il doppio del limite massimo consentito la velocità con tasso alcolemico fin a 0,5, e se va oltre le sanzioni sono dimezzate rispetto ai camionisti!
    bello il codice della strada, complimenti!

  3. mugugnolibero
    Scritto da mugugnolibero

    @giasone: Non ho capito il tuo discorso che qui sotto riporto “caro giudice io non ho nessun rispetto per chi “indossa” una divisa come scusa per non far nulla taglieggiare il prossimo andare in pensione prima ecc…”…
    In che senso taglieggiano il prossimo e vanno in pensione prima?

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    Concordo con bandito!

  5. Giudice
    Scritto da Giudice

    Grande Bandito. Come sempre. Hai centrato l’obiettivo.