IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albergatori di Varazze: “Ben venga la proposta di Vitelli sul restyling del water-front”

Varazze. “Apprendiamo con soddisfazione la disponibilità del Dott. Vitelli nel fornire la soluzione dell’annoso problema relativo al collegamento del centro cittadino con  la marina di Varazze”. A dirlo sono Marilena Ratto e Andrea Bruzzone Presidenti di Ascom e Associazione Albergatori in riferimento alla proposta del patron di azimuth e marina di Varazze di offrire 10 milioni di euro per il restyling del water-front di Varazze al fine di collegare definitivamente il porto alla città.

“Il primo passo in tal senso fu grazie alla demolizione dei cantieri Parodi e alla riqualificazione di parte della passeggiata di ponente, malgrado oggi esista un collegamento pedonale al nuovo porto, di fatto urbanisticamente, la soluzione non ha soddisfatto le aspettative, secondo una  visione  turistica. Ben venga dunque la proposta del Dott.Vitelli che con il suo abituale pragmatismo mette sul piatto risorse preziose per la nostra città, offrendo un piano strategico di veloce e certa  realizzazione, come del resto e stato per il porto, in un momento non certo semplice dove le incertezze sono all’ordine del giorno e le risorse pubbliche inesistenti” proseguono Ratto e Bruzzone.

“Varazze deve ritrovare la sua  dignità  turistica che la porti ad essere come in passato al centro del desiderio di vacanza. Negli ultimi 10 anni sono stati messi in campo  importanti investimenti  pubblici e privati per diversi  milioni di euro, ma se non vi sarà continuità  progettuale tutto andrà perduto, come ad esempio, il progetto di creare una  unica isola pedonale, e forse la più ampia della nostra regione, che parta dalla Passeggiata Europa, per passare dall’attuale Aurelia, al centro storico, alla passeggiata a mare  e poi arrivare alla Marina di Varazze. Questo vuole essere anche un appello all’Amministrazione Comunale affinché  faccia la sua parte impegnandosi a fornire risposte certe e in tempi brevi” concludono i presidenti di Ascom  e Associazione Albergatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.