IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, tentato omicidio: resta in carcere il 19enne marocchino

Albenga. E’ stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale Fiorenza Giorgi, l’arresto, Mouhsine Lhaiba, il marocchino di 19 anni, residente ad Andora, che venerdì scorso ha colpito al torace, con la punta di uno spiedo, in Piazza Europa ad Albenga, il suo connazionale El Mostafa Essamammi, ancora ricoverato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Per Mouhsine Lhaiba è stata inoltre confermata la misura della custodia cautelare in carcere.

Il 19enne, che è stato arrestato dai carabinieri il giorno dopo l’aggressione, deve rispondere dell’accusa di tentato omicidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.