IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, concorso “C’era una svolta”: al primo classificato un soggiorno alla Dreamer School

Albenga. C’è anche la Fondazione Color your life di Loano fra i protagonisti della premiazione della XIII edizione del concorso nazionale “C’era una svolta”, il concorso letterario organizzato dal Liceo statale “Giordano Bruno” di Albenga, il 19 marzo prossimo alle ore 9.30 presso il cinema teatro Ambra di Albenga.

Oltre ai premi in denaro definiti dagli organizzatori del concorso, un riconoscimento aggiuntivo verrà  consegnato dal fondatore di Color your life, William Salice, che offrirà,  un soggiorno di 14 giorni completamente gratuito alla Dreamer School nel periodo compreso tra la metà di giugno e la metà di agosto 2011 al primo classificato unitamente allo studente ligure che abbia ricevuto il punteggio più alto fra i selezionati.

“Color your life non poteva certo mancare ad un’occasione che si propone di premiare la capacità e il talento dei giovani’ dice William Salice, per 46 anni braccio destro di Michele Ferrero, Color your life è nata con una missione ben precisa: cercare giovani talenti nascosti nel campo artistico, scientifico e dei mestieri’ e aiutarli a esprimere il meglio di sé in vista delle proprie aspirazioni professionali. Per questo siamo oltremodo felici di offrire ai giovani protagonisti di questo concorso, un soggiorno studio all’interno della Dreamer School, la scuola estiva di Color your life, che nell’estate 2010 ha ospitato 75 fra i migliori ragazzi italiani partecipanti ai bandi proposti dalla Fondazione. I ragazzi hanno studiato inglese con insegnanti madre lingua e hanno conosciuto esperti internazionali appartenenti ai diversi ambiti professionali: cultura, scienza, imprenditoria. La Dreamer School è un luogo nato per contribuire ad aprire le menti, a conoscere realtà altrimenti difficilmente avvicinabili dai giovani. Quest’anno la Dreamer School potrà ospitare fino a 107 giovani talenti provenienti da tutt’Italia. Le selezioni sono attualmente in corso e i risultati si sapranno a maggio.E siamo fieri di poter collaborare con una manifestazione di pregio come il concorso letterario di Albenga”.

Sempre nell’ottica che muove le attività della Fondazione verrà assegnato un riconoscimento anche ai 5 professori italiani che hanno promosso, con maggior successo di partecipazione nelle loro classi e scuole, il concorso “C’era una svolta”. Ad essi la Fondazione Color your life offre la partecipazione gratuita ad un weekend culturale, turistico e conviviale, in una città d’arte italiana, l’autunno prossimo. In quest’occasione i docenti premiati potranno condividere idee ed esperienze con altri colleghi, docenti e dirigenti scolastici, provenienti da tutte le regioni italiane, vincitori del bando “Prof. 10 e Lode”, il bando che Color your life dedica a Professori e Dirigenti.

Sottolinea Salice: ‘Non si può pensare di valorizzare i giovani senza tenere conto della dedizione, della professionalità e della passione della maggior parte di insegnanti e Dirigenti scolastici’. E quindi: Evviva i giovani e i professori”.

Nella foto il fondatore di Color your life, William Salice, ripreso durante uno dei soggiorni alla Dreamer School nell’estate 2010.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.