IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, 80enne accusata di evasione per 500mila euro: assolta

Albenga. Si è risolta nel migliore dei modi la vicenda giudiziaria di un’anziana savonese che si era ritrovata a giudizio con l’accusa di evasione fiscale. La donna, G.S., 80 anni, assistita dall’avvocato Fabrizio Vincenzi, è stata infatti assolta in Tribunale ad Albenga da ogni accusa a suo carico. I suoi guai erano iniziati nel 2003, quando da una serie di accertamenti, l’Agenzia delle Entrate le aveva contestato di aver evaso circa 500 mila euro.

Secondo l’ipotesi accusatoria l’80enne avrebbe svolto l’attività di mediazione immobiliare senza denunciare regolarmente tutti i passaggi di denaro legati alla vendita di immobili. L’anziana è però riuscita a dimostrare che non aveva nscosto nemmeno un centesimo al fisco: è vero che aveva venduto degli immobili, ma solo come “permuta” per pagare dei lavori di ristrutturazione ad una ditta. Avendo poca liquidità si era accordata per pagare i lavori cedendo alcuni box che aveva ereditato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.