IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abusi sui figli di amici, incidente probatorio dal gip: ascoltate le piccole vittime

Savona. Si è svolto questa mattina, a Genova, l’incidente probatorio nel quale sono stati ascoltati, attraverso l’ausilio di psicologi e specialisti, i due bimbi, uno di 5 e l’altro di 12 anni, che sarebbero state vittime di abusi da parte di un amico dei genitori. Il presunto pedofilo, un artigiano di 60 anni, era stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare lo scorso 12 gennaio.

La testimonianza delle due piccole presunte vittime è stata ascoltata dal gip Donatella Aschero, dal pubblico ministero Alessandra Coccoli e dal difensore dell’arrestato, l’avvocato Marco Ballabio. Sui contenuti dei racconti dei due bambini viene, ovviamente, mantenuto il più stretto riserbo. E’ probabile però che, davanti agli psicologi, abbiano confermato di aver ricevuto delle “attenzioni particolari” dall’uomo.

Secondo il quadro accusatorio ricostruito dagli inquirenti il 60enne avrebbe avuto delle attenzioni morbose appunto nei confronti dei figli di una coppia di amici che gli aveva dato ospitalità tra maggio e novembre dell’anno scorso in un paese dell’entroterra di Albenga. L’indagine aveva preso le mosse proprio dalla denuncia dei genitori: una volta capito che l’amico di famiglia altro non era che un pedofilo la coppia aveva informato la polizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.