IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona un convegno sul problema della dislessia nell’infanzia

Savona. Venerdì 11 e sabato 12 marzo alla  Sala Rossa del Palazzo Civico di Savona, la sezione di Savona dell’Associazione Italiana Dislessia AID, in collaborazione con il Comune di Savona – Assessorato alla Promozione Sociale, ASL2 Savonese e Scuola Secondaria di Primo Grado “Sandro Pertini”, organizzano il convegno dal titolo “Un percorso di autonomia guardando al futuro: dalla Primaria all’Università”.

L’iniziativa vuole sensibilizzare sul problema della dislessia con particolare riguardo all’infanzia e a tutte le problematiche ad essa connesse nella vita dei ragazzi.

“Con questo programma – spiega Elettra Cerruti, Referente Provinciale AID –  vogliamo affrontare il tema della dislessia nell’infanzia. Grazie all’intervento di importanti relatori saremo in grado di approfondire in particolare gli aspetti dell’autonomia, della prevenzione e dello studio. Voglio ricordare che a partire dall’anno scolastico 2010-2011 alle scuole Pertini, grazie alla collaborazione con Comune e ASL2, siamo riusciti ad attivare il servizio di doposcuola per i ragazzi dislessici. E’ importante anche ricordare un importante traguardo, raggiunto recentemente: l’approvazione della Legge 8 ottobre 2010, n. 170, che riconosce e definisce la dislessia e persegue importanti finalità: garantire il diritto all’istruzione, favorire il successo scolastico, anche attraverso misure didattiche di supporto,  ridurre i disagi relazionali ed emozionali, preparare gli insegnanti, favorire la diagnosi precoce e percorsi didattici riabilitativi”.

“E’ molto importante sostenere la comunicazione e la collaborazione tra famiglia, scuola e servizi sanitari durante il percorso di istruzione e di formazione per assicurare pari opportunità di sviluppo per tutti gli studenti. L’iniziativa di AID non è solo una risposta ad una richiesta professionale ma è una manifestazione di sensibilità sul territorio che arricchisce tutti” afferma l’assessore alla promozione sociale Isabella Sorgini.

E’ necessario iscriversi via e-mail all’indirizzo savona@dislessia.it indicando i seguenti dati: nome, cognome, professione e un recapito telefonico, entro e non oltre il 10 marzo. Verrà rilasciato attestato di partecipazione.
 
Per informazioni: Elettra Cerruti, Referente Provinciale Associazione Italiana Dislessia. savona@dislessia.it tel: 340 6818400.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.