IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Ortovero assemblea delle Pro loco liguri e convegno “Insieme per colorare la Liguria”

Più informazioni su

Ortovero. Domenica 27 Marzo a partire dalle ore 9,30 le oltre 150 Proloco liguri iscritte all’Unpli si ritroveranno, come lo scorso anno, presso il Centro di Incontro Enologico di Ortovero per l’annuale assemblea regionale. All’incontro parteciperanno, tra gli altri, l’assessore regionale al turismo, il presidente della Provincia di Savona, l’assessore provinciale al turismo, il direttore dell’agenzia turistica InLiguria, alcuni sindaci del comprensorio ingauno, il presidente nazionale delle Proloco, il suo vice ed alcuni consiglieri nazionali, la presidente regionale dell’Unpli ed i presidente provinciali dell’Unpli.

Intorno alle 11 inizieranno i lavori del convegno “Insieme per colorare la Liguria” che tratterà alcuni importanti argomenti ed i vari relatori si alterneranno per parlare di Legge 383 e sue applicazioni, problemi fiscali, Siae, vita di Proloco.

Alessandra Mattioni svilupperà la tematica dell’accoglienza e dei sistemi consigliati per motivare i volontari che si adoperano nelle attività delle proloco.

L’organizzazione è stata curata dal comitato provinciale Unpli di Savona con la collaborazione del Comune di Ortovero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da geometra Antonio

    Come sempre per la Proloco di Ortovero è un onore ospitare l’Assemblea Unpli. Un plauso va al ns. Presidente che ogni volta si adopera perchè le manifestazioni, di qualsiasi genere esse siano, riescano nei migliore dei modi.