IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Loano non solo mare”: visita al parco regionale di Piana Crixia

Loano. Giovedì 17 marzo, il calendario delle passeggiate di “Loano non solo mare”, curate dalla sezione loanese del C.A.I. con il patrocinio del Comune di Loano propone un’escursione nella Valle Bormida, a Piana Crixia.

La passeggiata nel Parco Naturale Regionale di Piana Crixia partirà da Merana, piccolo Comune a cavallo tra Piemonte e Liguria. Il territorio è caratterizzato da dolci declivi coltivati e a tratti bruscamente interrotti dai calanchi, suggestive forme erosive comuni nelle vicine Langhe piemontesi ma uniche in Liguria. L’emblema del parco è lo spettacolare, gigantesco fungo di pietra, monumento naturale, alto una quindicina di metri, costituito da un grande masso ofiolitico, sostenuto da una colonna di detriti modellata dall’erosione dovuta soprattutto al ruscello delle acque superficiali.

Da Merana si raggiungerà la Torre medievale posta sul colle di San Fermo da cui si gode un’ampia vista sulla Valle Bormida di Spigno. La passeggiata raggiungerà, poi, nei pressi della frazione Borgo, il famoso “Fungo” di Piana Crixia. Da qui, dopo aver osservato i calanchi di Piana Crixia, si tornerà a Merana.

La partenza è alle ore 8.30. Il punto di ritrovo è il lato mare della Via Aurelia nei pressi del passaggio a livello della Torre Pentagonale. I partecipanti alle passeggiate si troveranno senza che sia necessario alcun preavviso nei giorni indicati nel programma, possibilmente con auto propria all’ora indicata. Il tempo di percorrenza dell’itinerario a piedi è di quattro ore e mezza.

Le passeggiate guidate sono totalmente gratuite e sono praticabili da tutti, a qualunque età. È obbligatoria l’assicurazione infortuni che per chi non è socio C. A. I. è di 5 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.