IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Violenza sessuale, giudizio immediato per Gino Messina: fissato al 26 ottobre

Savona. E’ stata depositata in questi giorni la richiesta di giudizio immediato per Gino Messina, il pierre di Borghetto Santo Spirito accusato di violenza sessuale nei confronti di una 28enne ucraina. Il giudice per le indagini preliminari ha già fissato la data della prima udienza: il dibattimento in aula prenderà il via il prossimo 26 ottobre in Tribunale a Savona. Ora la difesa avrà tempo quindici giorni per decidere se avanzare istanze particolari (ad esempio, si potrebbe chiedere il ricorso al patteggiamento o al rito abbreviato).

“Nei prossimi giorni incontrerò il mio assistito – dichiara l’avvocato Franco Vazio – Messina si proclama assolutamente innocente e non riesce a credere che venga dato credito ad un impianto d’accusa che si basa solo sulle dichiarazioni della ragazza. E’ molto determinato a dimostrare come realmente si sono svolti i fatti”.

Fatti che risalgono al primo settembrte scorso nel garage alassino di via Piani Romani di proprietà di “Gino la bomba” – per usare il nome con cui il pierre è conosciuto negli ambienti della movida rivierasca – dove la 28enne racconta di essere stata violentata. Un presunto stupro che sarebbe avvenuto dopo una nottata trascorsa tra i locali della zona. Ad avvalorare la sua tesi vi sarebbero piccoli graffi sul volto di Messina ed ecchimosi sul corpo della ragazza: secondo l’imputato, però, sarebbero semplicemente il frutto di una violenta reazione della 28enne, a seguito del rapporto intimo, causata dai sensi di colpa per aver tradito il proprio fidanzato.

Ora il pierre si trova ai domiciliari. Qui attenderà l’appuntamento del 26 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    adesso gli faranno un pò di BUNGA BUNGA . . .

  2. Scritto da freeholly9

    si proprio immediato..

  3. pirata
    Scritto da pirata

    Potevano aspettare ancora un pò cosi magari finiva in prescrizione …

  4. Giudice
    Scritto da Giudice

    “abbombazzaaaaaa” mica riguarda lui ciò che urla in questi giorni negli spot televisvi 100% Brumotti??!!