IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tritium – Savona si conclude a reti inviolate

Trezzo D’Adda. Al Comunale di Trezzo d’Adda in una giornata fredda e nuvolosa si è giocata la 23° giornata del Campionato di Lega Pro 2. In campo scendono la Tritium che Mister Vecchi schiera con un 4-4-2 e il Savona, stesso modulo per Mister Foschi, che recuperato Capuano a centrocampo affida a Tarallo e Tedesco il compito di scardinare la difesa di casa.

Parte subito deciso il Savona, al 5′ cross dalla sinistra di Mezgour, Facchinetti sul secondo palo è però chiuso bene dalla difesa di casa. Nei primi minuti è il Savona a fare possesso di palla e a creare le azioni più pericolose, ma al 15′ si fa vedere anche la Tritium: Chimenti crossa per Lenzoni che di testa non inquadra la porta. Al 25′ girata di Tarallo dal limite dell’area e al volo tira un destro che il portiere riesce a respingere. L’azione si svolge principalmente nella metà campo della Tritium, i biancoblù provano a sfondare ma la difesa riesce sempre a chiudere. Aò 35′ azione pericolosa del Savona, Capuano conclude con un tiro telefonato che non mette in difficoltà Pansera. Al 44′ punizione di Capuano al centro, tenta il colpo di testa Mezgour, la difesa rinvia, tiro di Garin il portiere respinge fuori. I biancoblù chiamano il rigore ma l’arbitro lascia proseguire. Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Nei primi minuti del secondo tempo numerosi capovolgimenti di fronte che però non mettono in difficoltà i due portieri. Al 13′ tiro da fuori di Vecchio la palla termina sopra la traversa. Al 21′ il Savona in avanti, prova a concludere Garin con un tiro dalla distanza che termina alto sopra la traversa. Alla metà del secondo tempo Foschi fa entrare Bottiglieri al posto di Mezgour e Ingari al posto di Tedesco per cercare di dare nuova verve alle azioni offensive, quindi mette in campo anche Veleno Cattaneo al posto di Tarallo al 39′. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della gara e il Savona guadagna un punto che muove ancora la classifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.