IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasferimento Piaggio: i commenti dell’assessore Fusco e del consigliere Miceli foto

Finale Ligure. “Oggi sono state avanzate alcune modifiche al progetto in essere che devono essere valutate dagli uffici. La Regione applicherà il principio del buon senso nelle scelte urbanistiche”. A dirlo è Marylin Fusco, assessore regionale alla pianificazione territoriale, commentando l’incontro odierno sul trasferimento Piaggio.

“Contiamo di esprimerci a fine mese – annuncia l’assessore – Ma rivedendo il progetto a 360 gradi ed esaminando approfonditamente le soluzioni per la destinazione dell’aerea occupata dalla Piaggio”. Sullo spostamento a monte dell’Aurelia e l’inserimento del plesso scolastico unico nella zona attualmente occupata dai capannoni, Marylin Fusco, già in passato contraria ad aumenti di cubature, usa cautela: “Stiamo valutando con prudenza questa processo di trasformazione, che sarà irreversibile”.

Per il capogruppo regionale del Pd, Nino Miceli, “finalmente dopo due anni parte l’iter urbanistico che sorregge l’operazione industriale”. “Queste ultime battute porteranno presto alla realizzazione del progetto – aggiunge Miceli – E’ stata una giornata fondamentale, anche per l’accordo sindacale che si è completato nelle ultime ore e che offre una prospettiva di lavoro certa alla parte industriale. Finalmente, è il caso di dirlo, si è giunti ad un punto di svolta”.

“Questa mattina – spiega il consigliere Miceli – Sono state presentate alcune ipotesi interessanti da parte dell’azienda e del Comune di Finale sul trasferimento di funzioni pubbliche nell’ambito dell’operazione. Credo che si possa trovare un giusto equilibrio tra esigenze dell’azienda e del territorio”. “L’esigenza è che vi sia continuità occupazionale, per la principale azienda aeronautica italiana, con la nuova fabbrica di Villanova” conclude Miceli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.