IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tpl, scatti di anzianità: i sindacati chiedono un piano di dilazione dell’intera cifra

Savona. Un piano di dilazione con il riconoscimento dell’intera cifra ed una somma che potrebbe aggirarsi intorno al 50% da elargire subito ai lavoratori. Queste in sintesi le richieste in merito alla transazione sugli scatti di anzianità formulate dai sindacati all’azienda Tpl Linea durante la vertenza odierna per il trasporto pubblico locale del savonese.

“Ciò che chiediamo all’azienda è un piano di dilazione che non sia troppo lungo nel tempo, in modo che i lavoratori ne possano beneficiare il prima possibile. C’è una sentenza della Corte di Cassazione che impone all’azienda di trasporto di pagare le somme dovute previste dagli accordi sindacali e contrattuali, l’azienda ha invece proposto di pagare solo il 60% con la richiesta di una transazione per le possibili cause in atto. Noi chiediamo che venga riconosciuta ai lavori l’intera somma” afferma Mauro Ciravegna della Filt Cgil.

Altro tema della discussione è stata la ripartizione del fondino regionale: “è interesse di tutti sfruttarlo al meglio abbinato però alle massime garanzie per i lavoratori” prosegue Ciravegna. “Nei prossimi giorni è in programma in Regione Liguria  un incontro tra l’assessore ai trasporti Enrico Vesco e le organizzazioni sindacali regionali per definire meglio i termini di utilizzo del fondo”.

“Alla luce anche dell’incontro in Regione attendiamo la riposta dell’azienda in vista del prossimo vertice che si terrà il 16 febbraio. Il clima oggi è stato sereno, abbiamo affrontato anche altri argomenti che meritano un approfondimento e una soluzione come la violazione della scrittura dei turni su cui l’azienda non si è ancora pronunciata. Rimane infine da chiarire in che modo i tagli previsti sul trasporto andranno a ricadere sui lavoratori e sui servizi” conclude Ciravegna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.