IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tomaso: altro rinvio, i genitori scrivono all’ambasciata italiana per protestare

India. “Come previsto oggi è arrivato il primo rinvio, il funzionario di Polizia, capo delle indagini, oggi non si è presentato in aula perchè era impegnato per una deposizione in un altro Tribunale”. Commenta così Marina Maurizio la notizia di un nuovo rinvio nell’ambito del processo che vede sul banco degli imputati suo figlio, Tomaso Bruno e l’amica Elisabetta Boncompagni, rinchiusi dal febbraio dello scorso anno in India con l’accusa di aver ucciso il loro compagno di viaggio Francesco Montis.
 
“Il Giudice ha aggiornato la causa a lunedì 28 febbraio. Le nostre preoccupazioni quindi si stanno rivelando fondate, di questo passo non basterà un mese per gli interrogatori di questo testimone, nel weekend prepareremo una formale protesta che invieremo all’Ambasciata Italiana a New Delhi, ai parlamentari che stanno seguendo il caso con la speranza che venga inoltrata anche al senatore Dini” conclude la madre di Tomaso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    La politca estera italiana non ha mai vissuto momenti di gloria. Ora pero’ siamo sul fondo e le figuracce recenti nella questione “amici-degli-amici” , a livello internazionale, ne sono la prova. Non mi aspetterei molto da iniziative diplomatiche e inizierei ad agire con gli organismi internazionali umanitari.