IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taglio dei platani ad Albisola, il WWF: “Illogico aprire una “caccia” al viale alberato”

Albisola. Circa l’abbattimento dei platani, affetti da “Ganoderma spp” ad Albisola è intervenuto il WWF Liguria: “una compagine stranamente compatta di cittadini ne rileva gli indubbi problemi e c’è chi lamenta addirittura che, per colpa di queste piante insetti e foglie si introducono abusivamente negli appartamenti prospicienti al viale. Il WWF resta stupefatto di queste simili affermazioni da parte di alcuni che probabilmente possiedono poca conoscenza e sensibilità al problema della tutela dell’ambiente e della salute umana”.

“Se ci sono piante pericolanti e malate vanno rimosse e d’obbligo sostituite con nuovi esemplari. Ma fare di ciò un problema assoluto per cui si apre la caccia al viale alberato pare illogico. Il verde urbano è il biglietto da visita di un paese. Spesso contribuisce a mimetizzare le brutture che altrimenti apparirebbero in tutta la loro evidenza. Tolti i filari di alberi, ad Albisola non compariranno le facciate di palazzi degni del migliore Rinascimento, ma edifici di cemento armato del migliore stile “anni ‘60”.  E se non bastasse, studi scientifici, dimostrano che la presenza di piante di alto fusto nelle città, contribuisce sensibilmente ad abbattere, si è già detto, gli effetti dello smog, oltre che contribuire a mantenere temperature meno rigide d’inverno e più tollerabili d’estate. Attendiamo dall’Amministrazione comunale  il progetto di ripiantumazione delle piante tagliate, ma anche di quelle eliminate negli ultimi 10 anni e mai sostituite” afferma il presidente WWF Liguria Marco Piombo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    Non è per contraddire i professori del wwf ma non ho ancora sentito parlare di eliminazione totale dei platani senza la loro sostituzione ne dal sindaco Orsi ne da nessun assessore della sua giunta. La cosa che mi fa specie è leggere del presidente Marco Piombo si rapporta con “una compagine stranamente compatta di cittadini” e non con le istituzioni preposte. Una letterina al sindaco noooo? Anche organizzare un incontro pubblico per spiegare a una parte di alcuni che probabilmente possiedono poca conoscenza e sensibilità al problema della tutela dell’ambiente e della salute umana”come risolvere il problema.
    Comunque vi allego un link al sito del comune di Albisola Superiore dove l’assessore precisa le intenzioni dell’ amministrazione comunale sul problema dei platani.
    http://www.comune.albisola-superiore.sv.it/index.php?idinfo=1831&hash=e36de46159f2bc45b9e04ffd525bfdde
    mantenersi informati è importante e fondamentale.
    scusate ma leggere certe notizie è più fastidioso del problema stesso
    firmato Fabio Spano