IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spaccio, resta in carcere l’albanese arrestato a Pietra: domani dal gip il suo “complice”

Savona. E’ stato interrogato questa mattina, dal gip Fiorenza Giorgi, R.I., l’albanese di 37, residente a Borghetto, che è finito in manette ieri, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, insieme ad un italiano di G.P.. di 55 anni. Il giudice dopo averlo ascoltato ha deciso di covalidare il fermo e la misura di custodia cautelare in carcere.

I due sono finiti in manette a Pietra Ligure dopo che i carabinieri li avevano notati intenti a “passarsi” qualcosa di mano. Addosso all’italiano gli uomini dell’Arma hanno trovato 10 grammi di cocaina in un’unica confezione, mentre l’albanese nascondeva sotto la giacca 3mila euro in contanti. Per i due, entrambi pregiudicati, era così scattato immediato l’arresto. L’italiano, che deve rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio, sarà sentito invece interrogato domani, sempre dal gip Fiorenza Giorgi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Sig. ra Gip, tenga dentro anche lui domani … grazie!!!