IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone B: vincono le tre squadre in corsa per il primato

Celle Ligure. A 7 giornate dalla conclusione la lotta per il primo posto monopolizza l’attenzione nel girone B di Seconda Categoria. E’ d’obbligo segnarsi sul calendario le date degli scontri diretti: domenica si affronteranno Legino e Cengio, mentre il 20 marzo saranno di fronte Calizzano e Cengio. La doppia sfida tra Calizzano e Legino è già andata in archivio con due vittorie dei verdeblu.

La squadra allenata da Franco Bagnasco, pertanto, dovrà affrontare entrambe le rivali sul campo nemico ma conta un punto di vantaggio in classifica. I granata si sono ripresi dalla sconfitta di Plodio e hanno rifilato un rotondo 4 a 1 all’Aurora, formazione che in questo campionato non aveva mai subito più di tre reti a partita.

Il Calizzano, reduce da due sconfitte di fila, ha ripreso la propria corsa travolgendo il Dopolavoro Ferroviario Savona con un perentorio 5 a 1. Al Ruffinengo di Legino non c’è stata partita: i giallorossi condotti da Fabio Zanardini hanno fatto valere la differenza di tasso tecnico rispetto ai pur volenterosi locali e hanno rafforzato la propria leadership nella graduatoria degli attacchi più prolifici, salendo a quota 54 reti fatte.

Ben più sofferta la vittoria del Legino che ha violato il Giuseppe Olmo di Celle Ligure con il minimo scarto: 2 a 1. Dopo la crisi di fine novembre la truppa guidata da Fabio Tobia ha ripreso a macinare successi. I savonesi hanno infilato sette vittorie consecutive. Nelle ultime sei gare il Legino ha sempre subito un goal, ma ha ritrovato la stessa facilità ad andare in rete sulla quale poteva contare ad inizio stagione. Per quanto riguarda i giallorossi di mister Simone Mariani, alla seconda sconfitta interna, devono guardarsi alle spalle per evitare uno spiacevole finale di campionato.

Città di Finale e Nolese, infatti, hanno confermato i progresso messi in mostra di recente e hanno vinto i rispettivi incontri. Ora entrambe puntano alla sestultima posizione, quella che vale la salvezza diretta. Anche se, dato che la forbice tra 10° e 13° posto è salita a 10 punti, c’è la possibilità che i playout non vengano disputati e retrocedano le ultime due classificate.

Nel dubbio è d’obbligo provare ad uscire dalle posizioni calde e i finalesi condotti da Pietro Bordone hanno fatto un buon passo avanti piegando per 3 a 1 il Plodio, vendicando la sconfitta dell’andata. L’unica squadra in grado di battere il Città di Finale negli ultimi 6 turni è stata la Nolese. I biancorossi sono in forma splendente e nelle ultime 5 partite giocate hanno conquistato 12 punti. La squadra di mister Bruno Saporito ha dettato legge anche a Borghetto Santo Spirito, imponendosi per 3 a 0 e rendendo ai granata lo sgarbo dell’andata.

L’ultimo posto sembra ormai prenotato, suo malgrado, dalla Rocchettese. I rossoblu hanno incassato ben 13 sconfitte, delle quali solamente 3 con il minimo scarto. L’undici condotto da Giancarlo Roero è uscito a testa alta dal Siccardi di Spotorno, ma ancora senza punti. I biancocelesti hanno prevalso per 1 a 0, riportando in equilibrio il proprio bilancio: 7 vittorie, 5 pareggi, 7 sconfitte.

Lo Speranza, galvanizzato dal successo sul Calizzano, ha infilato, per la seconda volta in questa stagione, due vittorie di fila. I rossoverdi di mister Raffaele Tarantino si sono aggiudicati un derby savonese, quello con il Priamar. Per i rossoblu è la quinta sconfitta consecutiva. Per loro fortuna, le due squadre che li seguono procedono ancor più piano, ma devono stare attenti a non perdere una posizione: significherebbe retrocessione diretta, sempre se i playout non si dovessero giocare.

I risultati della 19° giornata, nella quale sono state realizzate 22 reti:
Borghetto Santo Spirito – Nolese 0 – 3
Celle Ligure – Legino 1 – 2
Cengio – Aurora Calcio 4 – 1
Città di Finale – Plodio 3 – 1
Dopolavoro Ferroviario Savona – Calizzano 1 – 5
Priamar – Speranza 0 – 2
Spotornese – Rocchettese 1 – 0

Lo Speranza sale nella metà alta della classifica:
1° Cengio 44
2° Calizzano 43
2° Legino 43
4° Aurora Calcio 36
5° Borghetto Santo Spirito 34
6° Plodio 27
7° Speranza 26
8° Spotornese 25
9° Celle Ligure 24
10° Città di Finale 21
11° Nolese 18
12° Priamar 15
13° Dopolavoro Ferroviario Savona 11
14° Rocchettese 6

Le partite del 20° turno, in programma per domenica 6 marzo alle ore 15,00:
Aurora Calcio – Città di Finale
Calizzano – Priamar
Legino – Cengio
Nolese – Spotornese
Plodio – Borghetto Santo Spirito
Rocchettese – Dopolavoro Ferroviario Savona
Speranza – Celle Ligure

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.