IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Schianto della Pagani Zonda in A10: il guidatore fermato anche con una Lamborghini foto

Spotorno. Velocità e bolidi di lusso: sembra un binomio abituale per K.S., il tedesco di 28 anni che sull’autostrada A10 ha distrutto una Pagani Zonda da un milione e duecento mila euro. Il giovane, infatti, nell’aprile dell’anno scorso era stato fermato dalla polstrada alla guida di una Lamborghini Gallardo, mentre sfrecciava a tutto gas: anche in quella occasione gli agenti gli avevano contestato la velocità pericolosa.

Al volante della Pagani Zonda, invece, il ventottenne ha centrato il guardrail dell’autostrada subito dopo il casello di Spotorno, durante la notte. La super car lanciata a 300 chilometri all’ora in fase di sorpasso ha carambolato sulla destra della carreggiata, si è schiantata sulla barriera metallica a sinistra e infine ha slittato sull’asfalto per alcuni metri, sino a urtare una Mercedes.

Il conducente della Mercedes è rimasto lievemente ferito, mentre chi lo accompagnava non ha avuto ripercussioni. Illesi il guidatore della Zonda e la ragazza lituana di 21 anni che viaggiava con lui: entrambi sono usciti autonomamente dall’abitacolo della macchina milionaria accartocciata. La vettura con targa monegasca è stata trasferita in una carrozzeria di Savona, con danni evidenti che la rendono inservibile. Una pattuglia della polizia stradale ha effettuato i rilievi dell’incidente ed ha provveduto a ritirare la patente al tedesco, elevandogli una sanzione di 145,67 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. maver80
    Scritto da maver80

    Giusto una multina per lui, come fare l’elemosina!!! In più essendo tedesco se la caverà con pochissimo!!! Speriamo almeno che lo spavento sia più educativo della pena!!!!!

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Bravo francone,
    hai centrato il problema.

    Speriamo che questo bel tedesco ci paghi almeno i danni.
    E che non si faccia più vedere.

  3. leva1974
    Scritto da leva1974

    X VALBY:
    guarda che il guar-rail lo pagherà la sua assicurazione come lo avrebbe pagato la tua in caso di incidente!
    Io gli ridarei la patente, tra un annetto, ma con il limite di guida di mezzi con massimo 55 KW (e son stato generoso!).
    Chiedo per curiosità: ma da quest’anno, con la riforma del codice della strada, le multe per eccesso di velocità non sarebbero dovute essere proporzionate al superamento del limite stesso?

  4. Scritto da francone

    Gran macchina in ogni caso,dopo una botta simile non si son fatti niente!
    Questo vive a montecarlo,sfascia una macchina simile e domani se ne compra un altra.
    gli fanno un baffo.
    La zonda cmq non costa cosi tanto….

  5. Scritto da Valby

    145 euri di multa?!?!?
    Come chi fa i 61 all’ora con limite dei 50. Bello!
    Il ripristino del guard-rail ci costerà 7/8.000 euro, più la pulizia della carreggiata da tutti i suoi rottami. Perchè non li paga lui? Perchè non li prendono dove ce n’è?
    E’ un miracolo che non sia volato di sotto, finendo in casa di qualcuno.