IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, slitta di sei mesi la demolizione delle baracche a Zinola

Più informazioni su

Savona. Il Comitato portuale di Savona ha accolto le richieste arrivate dall’amministrazione comunale di Savona e ha deciso di far slittare di sei mesi la demolizione delle baracche presenti sul litorale di Zinola, sulla sponda sinistra del torrente Quiliano. Il sindaco di Savona Federico Berruti aveva chiesto di rimandare l’intervento.

Un provvedimento adottato dalla Port Authority che arriva in mora all’eventuale previsione nel P.U.D. – Piano Utilizzo Demanio Marittimo -, di una struttura socio-ricreativa dotata di locali ad uso comune, anche con scopi sociali, nonché al fine di consentire l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni alla demolizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Caro lui,
    Il motivo del rinvio è banale: ELEZIONI COMUNALI.
    Perchè scontentare qualcuno e perdere qualche voto?
    Fanno passare le elezioni e poi tornano alla carica con la Margonara, qualcosa ci faranno.
    Ora non si può dire, bisogna fare i bravi e accantonare il progetto.
    Gli ‘amici’ di sinistra possono vantare la bocciatura e il rinvio dell’abbattimento, ben sapendo che la speculazione edilizia è solo rinviata.
    Chi li vota continua ad illudersi che sono diversi.

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Una domanda sorge spontanea …. l’occupazione con queste costruzioni a che anno risale?