IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona adotta il Piano della Mobilità, Caviglia: “Linee guida fissate, ma aperto a modifiche”

Savona. E’ stato adottato questa mattina dalla giunta comunale di Savona il progetto definitivo del Piano della Mobilità redatto dalla società Polinomia. L’adozione attuata da Palazzo Sisto aprirà ora il periodo delle osservazioni prima dei passaggi in commissione consiliare e, poi, nuovamente giunta e consiglio. Saranno attuati i cinque progetti esecutivi per Savona: ciclo-pedonalizzazione, trasporto pubblico locale, trasporto merci, traffico veicolare e sosta.

In tutto più 9 milioni di euro la cifra stimata per l’attuazione del piano nei primi due anni con l’allargamento delle Ztl nelle zone del centro, park interrati e nuove rotonde per far defluire meglio il traffico ed interventi sul fronte complessivo della viabilità cittadina. La città punterà anche sulla ciclopedonalizzazione, oltre a modifiche al traffico veicolare e di quello riguardante le merci.

Soddisfazione è stata espressa da vicensindaco Paolo Caviglia, che ha affermato: “Con il sindaco Berruti non ci sono grosse divergenze, è stata fatta una valutazione di opportunità. E’ un Piano aperto a possibili modifiche e variazioni e la giunta avrà la possibilità di affinare ancora il progetto esecutivo, tuttavia le linee guida sono ormai tracciate e inoltre Savona, con questo atto programmatorio decennale, avrà la possibilità di partecipare a bandi di finanziamento europeo per progetti integrati legati alla mobilità, una mobilità elettrica per i mezzi ultraleggeri”.

Il vicesindaco savonese Caviglia ha inoltre citato il ruolo del mezzo pubblico nel futuro assetto della mobilità savonese, sottolineando l’azione svolta con Tpl per modificare le linee 4, 6 e 7 che garantiranno un servizio migliore sia da levante che da ponente. Una partita importante potrebbe giocarla anche il tavolo tecnico tra Comune-Ata e la stessa Tpl per l’integrazione di sosta e autobus ed il biglietto unitario per parcheggio e mezzo pubblico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni Rossi

    Mi pare che, da quanto letto ripetutamente, sono state fatte molte critiche a questo PUMT. Nessuna accettata: parole del progettista che ha affermato che sono state fatte solo modifiche “linguistiche” per spiegare meglio alcuni passaggi. NON SAREBBE IL CASO DI FINIRLA DI DIRE CHE E’ APERTO A MODIFICHE!!!! Le sole modifiche che saranno possibili saranno quelle da parte dell’amministrazione, che potrà fare e disfare a piacere! NON HO VISTO in rete la lista delle osservazioni e le relative risposte! COME CITTADINO MI SENTO PROFONDAMENTE IRRITATO DA QUESTO COMPORTAMENTO IRRIGUARDOSO PER LA MIA DIGNITA’!