IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rugby, il Cus Savona si arrende al Pedona Cuneo

Savona. Amara sconfitta per il Cus Savona allenato da Andrea Luvarà, impegnato domenica nella difficile trasferta contro la formazione del Pedona Cuneo.

Il campo, rimasto ghiacciato fino al mercoledì, ha recuperato praticabilità e nonostante sia ancora umido e pesante consente comunque il regolare svolgimento della partita, sotto una leggera pioggia.

I savonesi, reduci dallo scontro diretto con lo Spezia ancora in attesa di omologazione del risultato, sanno quanto valgono i punti in palio e i padroni di casa hanno voglia di rivincita dopo la sconfitta di misura subita alla Fontanassa all’andata.

Inizia subito in salita il match dei cussini, che già al 4° minuto perdono per infortunio il primo centro: gli ospiti riescono comunque a condurre la partita, cercando di imporre il proprio gioco. In fase chiusa e nei punti d’incontro i savonesi mostrano una discreta superiorità, riuscendo a conquistare diversi palloni, ma senza mai concretizzare. Sono invece i padroni di casa che, al termine di una fulminea azione, trovano il varco tra la difesa savonese e vanno in meta.

Gli ospiti sanno l’importanza che riveste ogni punto in questa difficile stagione e tentano con ogni mezzo di ribaltare il risultato. Per quasi tutto il primo tempo si presentano incessantemente davanti alla meta di casa ed è solo la strenua difesa del Pedona che impedisce ai savonesi di segnare. Sono invece nuovamente i locali a marcare tre punti sul tabellino con un calcio di punizione. Si va quindi al riposo sul 10 a 0.

Nella ripresa i savonesi si ripropongono nuovamente con aggressività da subito, tentando di ripetere la prestazione della precedente giornata e di ribaltare il risultato a proprio favore. Ma durante la partita si verificano diversi infortuni, che costringono Luvarà a dar fondo a tutti i giocatori a disposizion. Ad essi si aggiunge la tenace ed impeccabile difesa dei cuneesi, favorita anche dai tempi di gioco rallentati per le condizioni del campo. Questi fattori negano ancora agli ospiti di smuovere il risultato. Sono così i cuneesi ad approfittare di una leggerezza savonese e, con un intercetto, in contropiede raggiungono nuovamente la meta ospite.

Solo sul finire di gara i cussini riescono a sbloccare il risultato con una meta al largo di Luca Ermellino, ma è ormai troppo tardi e la partita termina quindi sul 15 a 5 in favore del Pedona.

Una sconfitta importante ai fini della classifica, che vede il Cus Savona ancora primo in classifica, dopo l’omologazione della partita contro lo Spezia, a pari punti con il Cogoleto, ma con una partita in meno giocata. Quello giocato a Cuneo è stato un match che ha lasciato poco spazio all’espressione del gioco, favorendo alla fine la formazione che ha saputo concretizzare meglio le occasioni ed ha difeso con tutte le forze la propria meta.

Una settimana di riposo separa ora i savonesi dal derby con l’Imperia, che arriverà alla Fontanassa desideroso di riscattare la sconfitta subita all’andata. La partita si giocherà domenica 6 febbraio alle ore 14,30.

I risultati del 10° turno:
Cffs Cogoleto – Gavi Ligure 36 – 8
Imperia – Gruppo P&F Amatori Genova 20 – 0
Db Group La Spezia – Senatori Asti 3 – 34
Pedona Cuneo – Cus Savona 15 – 5

La classifica vede grande equilibrio nelle posizioni di vertice:
1° Cus Savona 26 (9)
2° Cffs Cogoleto 26 (10)
3° Db Group La Spezia 24 (10)
4° Senatori Asti 22 (9)
5° Imperia 20 (9)
6° Pedona Cuneo 16 (8)
7° Gavi Ligure 1 (7)
8° Gruppo P&F Amatori Genova 0 (8)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.