IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Robert Kubica: domani in visita il patron della Renault Gerard Lopez

Pietra Ligure.In attesa di valutare il decorso post operatorio, proseguono all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure gli attestati d’affetto a Robert Kubica da parte del mondo della Formula 1. Dopo Flavio Briatore e Fernando Alonso domani il patron della Renault Gerard Lopez farà visita al pilota polacco tutt’ora ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Secondo i medici le condizioni del pilota Robert Kubica sono migliorate e si possono ritenere buone considerando la gravità del quadro iniziale appena dopo l’incidente: “Non sono intervenute infezioni nella fase post-operatoria. L’arto superiore è ben vascolarizzato ed i parametri vitali sono tutti nella norma.  L’evoluzione clinica è buona, considerati i forti traumi subiti. Allo stato attuale si può esprimere un cauto ottimismo sull’evoluzione del quadro clinico”.

Kubica dovrà restare in Terapia Intensiva ancora un paio di giorni, nel corso dei quali saranno svolti tutti i tipi di accertamento compresi quelli sulla funzionalità del braccio e della mano.

“Circa i tempi di recupero, dopo queste prime fasi in cui il paziente ha dimostrato un’ottima reazione, si può ben sperare per il futuro. Nelle prossime 24 ore si valuterà la tempistica per l’esecuzione degli interventi chirurgici che non sono stati effettuati durante la prima lunga operazione. Si dovrà infatti ancora operare su omero, gomito e su di un osso del piede” dicono i medici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.