IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pdl: “Burlando trova i soldi per finanziare le piante grasse ma non per i pescatori”

Regione. I Consiglieri regionali del Pdl, primo firmatario Bagnasco, criticano la Regione per il mancato sostegno al comparto ittico ligure. A farsi promotori delle preoccupazioni dei pescatori Roberto Bagnasco, primo firmatario di un ordine del giorno approvato all’unanimità. “Con il documento – ha detto Bagnasco – abbiamo chiesto al ministero cofinanziamenti per aiuti economici a favore degli operatori del settore ed abbiamo invitato la Giunta ad inserire nella prima variazione di bilancio gli interventi economici necessari ed improcrastinabili a sostegno degli operatori del settore così duramente colpiti”.

Bagnasco tiene a precisare un aspetto di tutta questa vicenda: “i pescatori hanno lamentato la carenza di stanziamenti economici a favore del settore che avrebbero dovuto consentire aiuti concreti alle 560 barche componenti la flotta ligure ma che non sono mai arrivati”.

Secondo il capogruppo del Pdl Matteo Rosso la questione è chiara : “chissà come mai Burlando trova i soldi per finanziare con 100 mila euro le piante grasse e succulente ma non ha risorse economiche per i pescatori, i quali hanno lamentato non solo che la Giunta regionale ha de-finanziato la legge 23 che è quella che in tutti questi anni è stata utilizzata per sostenere tutto il comparto, ma che al contrario di quello che hanno fatto altre regioni, tipo la Toscana che ha stanziato ben 200 mila euro in più, non ha provveduto a stanziamenti di supporto degli operatori che si trovano a subire una crisi pesantissima che sta mettendo in ginocchio il settore

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco Ghisolfo

    Quella dei centri sociali la sapevo pure io… veramente uno schifo… non mi vengano a raccontare storie… questi centri non sono luoghi culturali… anzi… e ha avuto il coraggio di paragonarli agli oratori… se mi permette sono due situazioni un po’ diverse…

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . . a già finanziato le piante grasse, ed in più anche i centri sociali !!

  3. Scritto da Marco Ghisolfo

    Finanzierebbero le piante grasse e non i pescatori? La cosa sarebbe davvero paradossale…

  4. Scritto da Resist

    Gli aiuti ai pescatori sono necessari se c’è un fermo biologico per tentare un ripopolamento del nostro mare….comunque tutte queste prediche da destra sugli sprechi…..
    La Giunta di destra della Regione Veneto nonostante i disastri dell’alluvione ha stanziato 300 mila euro per”attività venatorie ed eventi di promozione alla caccia”….