IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Ceriale espugna Andora, Imperia e Finale non mollano

Andora. Salgono a 15 le partite consecutive senza sconfitte del Ceriale che ha superato un’altra ostica prova, una delle più dure. I ragazzi condotti da Gabriele Gervasi hanno vinto sul campo dell’Andora, mantenendo così 4 lunghezze di vantaggio su Imperia e Finale, entrambe vittoriose.

Al Gaetano Scirea l’inizio è di marca ospite, con Santanelli che colpisce il palo con una conclusione di sinistro. Dopo un quarto d’ora viene annullato un goal a Giovinazzo per un fallo di Lupo, decisione arbitrale contestata dai locali. Poco dopo il direttore di gara concede un rigore all’Andora, ravvisando un fallo di mano di Mambrin, ma il guardalinee si prende la responsabilità di modificare la decisione optando per la punizione dal limite: Garassino si porta alla battuta e sulla respinta della barriera sfodera un sinistro sul quale Scavuzzo è superlativo.

Dopo una traversa del solito Santanelli, sale in cattedra ancora l’estremo difensore ospite che si supera per due volte su Giovinazzo. Nella ripresa l’Andora continua a macinare gioco, sfiora il vantaggio con Ghini e Lupo ma, nel suo momento migliore, subisce goal in contropiede da Santanelli che, con un diagonale preciso, batte Blasetta. Dopo aver ottenuto il vantaggio, il Ceriale sfiora il raddoppio con Haidich e gestisce con molta sicurezza la partita, rischiando solo all’ultimo secondo su una girata di Lupo respinta nei pressi della linea.

L’Andora allenata da Mario Pisano è scesa in campo con Blasetta, Testa, Chiaffitella (Morabito), Patitucci, Carofiglio, Garassino, Galleano (Gagliolo), Ghini (Danio), Lupo, Mangone, Giovinazzo.

Il Finale ha faticato per avere ragione del San Cipriano. I giallorossi sono andati in svantaggio intorno alla metà del primo tempo a seguito di un rigore segnato da Occhipinti. Poi, pur creando molto gioco, la compagine di mister Pietro Buttu ha trovato la via del goal solamente nella ripresa con Rossi. Poco dopo Perlo ha infilato in rete il pallone della vittoria finalese.

L’Imperia ha respinto regolando il fanalino di coda Pegliese con una doppietta di Iannolo. Il Serra Riccò prova a restare in scia nel tentativo di agganciare i playoff. I gialloblu hanno scavalcato l’Andora grazie al successo sul Varazze, ottenuto con il risultato di 3 a 1. Alla formazione condotta da Graziano Pastine non è bastato un goal di Perata; locali a segno due volte con Rotunno e una con Calautti. Con questa sconfitta i varazzini sono stati nuovamente superati dalla Sampierdarenese, vittoriosa in casa della Bolzanetese per 2 a 1. Balla e S. Pigliacelli hanno portato i lupi sul doppio vantaggio; ha accorciato Vera Alvarado.

L’unico pareggio della giornata si è registrato al Corrent di Carcare. I biancorossi hanno dato vita ad un botta e risposta con la Golfodianese. Ospiti avanti al 29° con Profeta, immediata replica di Ognjanovic al 34°. Nella ripresa valbormidesi in vantaggio al 5° con Procopio su rigore, pareggio segnato da Rovere al 13°.

La Carcarese guidata da Flavio Ferraro ha schierato Camilleri, Turrisi, Scannapieco, Sardo, Cilona, Ognjanovic, Contino (Salis, Ninivaggi), Bottinelli, Mela, Sturzu (Pastorino), Procopio; a disposizione Tregambe, Ciappellano, Carle, Hublina.

Voltrese e Virtusestri viaggiano a ridosso delle posizioni di alta classifica e quest’oggi si sono allontanate ulteriormente dalle zone a rischio, ormai molto distanti. I gialloblu si sono affermati per 2 a 1 nel derby con la Praese: a segno Mori e Cardillo per i vincitori, Vargiu per gli sconfitti. I biancorossi hanno regolato l’Argentina per 2 a 0 con centri di Rattini e Tacchino.

Ecco quanto accaduto nella 19° giornata, nella quale sono state realizzate 22 reti:
Virtusestri – Argentina 2 – 0
Andora – Ceriale 0 – 1
Carcarese – Golfodianese 2 – 2
Imperia – Pegliese 2 – 0
Bolzanetese Virtus – Sampierdarenese 1 – 2
Finale – San Cipriano 2 – 1
Serra Riccò – Varazze Don Bosco 3 – 1
Praese – Voltrese Vultur 1 – 2

L’Andora è a 4 punti dalla zona playoff, ma deve recuperare una partita:
1° Ceriale 39
2° Imperia 35
2° Finale 35
4° Serra Riccò 32
5° Andora 31
6° Voltrese Vultur 29
7° Virtusestri 29
8° Golfodianese 27
9° Carcarese 25
10° Argentina 23
11° Bolzanetese Virtus 22
12° Sampierdarenese 21
13° Varazze Don Bosco 19
14° Praese 18
15° San Cipriano 16
16° Pegliese 8
Andora, Voltrese Vultur, Bolzanetese Virtus e San Cipriano hanno giocato una partita in meno.

Sono state fissate le date dei recuperi della 18° giornata. Voltrese Vultur – Andora verrà giocata mercoledì 9 febbraio alle ore 16. San Cipriano – Bolzanetese Virtus si giocherà giovedì 10 febbraio alle ore 14,30.

Gli incontri della 20° giornata, in programma domenica 13 febbraio alle ore 15,00:
Pegliese – Andora
Varazze Don Bosco – Bolzanetese Virtus
San Cipriano – Carcarese
Sampierdarenese – Finale
Argentina – Imperia
Ceriale – Praese
Voltrese Vultur – Serra Riccò
Golfodianese – Virtusestri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.