IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, rissa in campo e sugli spalti: sospesa la partita tra Sassello e Taggia

Millesimo. Restano ancora 10 giornate da giocare, tra le quali vi è anche lo scontro diretto, ma il Quiliano sembra aver sferrato l’allungo decisivo. La squadra allenata da Mario Gerundo ha vinto la sua quattordicesima partita, la settima in trasferta. Ha portato così a 6 le lunghezze di vantaggio sul Pietra Ligure, giunto al suo settimo pareggio stagionale.

I biancorossi, così come all’andata, hanno prevalso sul Millesimo con tre reti di scarto. Il risultato finale, 4 a 1, racconta alla perfezione la facilità ad andare in rete di una squadra che ha realizzato 42 segnature in 20 partite, miglior attacco del campionato.

Il Pietra Ligure, invece, fa della difesa il suo punto di forza. La formazione del presidente Giovanni Balestrino ha subito solamente 13 reti, miglior difesa alla pari con il Don Bosco Vallecrosia. A Camporosso l’undici di mister Luciano Dondo ha mantenuto la propria porta inviolata ma non è riuscito a trovare la via del goal.

Si fa sotto il Bragno che ha vinto 4 delle ultime 6 partite disputate. I biancoverdi condotti da Bertino hanno espugnato il campo del Santo Stefano 2005 al termine di una partita combattuta, vinta con il punteggio di 3 a 2.

I valbormidesi portano a 4 i punti di vantaggio sull’Albissola che perde così contatto con la zona playoff. La squadra di mister Damonte ha visto fermarsi a 4 partite la propria serie di vittorie consecutive. Ad interromperla ci ha pensato la Baia Alassio Cisano che, con una partita ben giocata, ha piegato i rivali per 2 a 0.

Nelle retrovie muove la classifica il Laigueglia, anche se un 3 a 3 interno con il Sant’Ampelio sa di mezzo passo falso per i biancoblu. Per tre volte la squadra locale si è portata in vantaggio, con Santelia, Amico e Colli, ma per tre volte è stata raggiunta dai bordigotti. Nel finale il portiere arancioblu ha negato il goal della vittoria a Pennone con una gran parata. Se il campionato finisse con questa situazione, le due squadre si ritroverebbero di fronte nello spareggio playout.

Il Pallare resta in zona playout, ma quella odierna è una gran giornata per i biancoazzurri. Hanno infatti ritrovato la vittoria, risultato che mancava loro da 12 partite. L’ultimo successo dei valbormidesi risaliva al 31 ottobre ai danni del Sant’Ampelio. La formazione allenata da Guido Grimaudo ha espugnato un campo ostico quale quello del Don Bosco Vallecrosia, sul quale solamente Albissola e Taggia avevano vinto prima.

Termina anche l’astinenza dell’Altarese, dopo 6 partite di fila senza vittorie, delle quali ben 5 perse. I giallorossi sono andati a vincere al Gambino di Arenzano, dove erano ospiti del San Nazario Varazze. Per i varazzini è stata una giornata molto negativa, dato che, tranne il Santo Stefano 2005, tutte le squadre di bassa classifica hanno fatto punti.

Sette giorni dopo l’incandescente finale di gara tra Altarese e Sassello, con il colpo rifilato da Livio Quintavalle al volto di Castorina, si sono verificati nuovi episodi di scarsa sportività. Sono avvenuti al Faraggiana di Albissola dove, nel tardo pomeriggio, erano di fronte Sassello e Taggia. Il primo tempo si è chiuso con la squadra della valle dell’Erro avanti 1 a 0 grazie ad un goal di Castorina. Nella ripresa gli ospiti hanno pareggiato, quindi, a seguito di alcuni scontri di gioco, in campo e sulle tribune è cresciuto il nervosismo. La situazione è degenerata in rissa e l’arbitro Scola ha deciso di fischiare la fine anticipata dell’incontro.

I risultati della 20° giornata del girone A:
Baia Alassio Cisano – Albissola 2 – 0
San Nazario Varazze – Altarese 1 – 2
Santo Stefano 2005 – Bragno 2 – 3
Don Bosco Vallecrosia – Pallare 0 – 1
Camporosso – Pietra Ligure 0 – 0
Millesimo – Quiliano 1 – 4
Laigueglia – Sant’Ampelio 3 – 3
Sassello – Taggia (rinviata)

In classifica il Pallare si avvicina al Santo Stefano 2005:
1° Quiliano 46
2° Pietra Ligure 40
3° Bragno 38
4° Albissola 34
5° Taggia 31
6° Sassello 30
7° Altarese 30
8° Don Bosco Vallecrosia 29
9° Camporosso 28
9° Baia Alassio Cisano 28
11° Millesimo 23
12° Laigueglia 19
13° Santo Stefano 2005 18
14° Pallare 16
15° Sant’Ampelio 13
16° San Nazario Varazze 10
Taggia e Sassello hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri della 21° giornata che si giocheranno domenica 20 febbraio alle ore 15,00:
Bragno – Baia Alassio Cisano
Albissola – Camporosso
Quiliano – Don Bosco Vallecrosia
Pallare – Laigueglia
Pietra Ligure – Millesimo
Taggia – Sant’Ampelio
Sassello – San Nazario Varazze
Altarese – Santo Stefano 2005

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.