IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presi al casello con più di un chilo di coca: 2 spacciatori albanesi condannati foto

Savona. Uno ha scelto la via del patteggiamento, l’altro quella del giudizio abbreviato. Entrambi, questa mattina, al termine dell’udienza preliminare, sono stati così condannati per l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dal giudice Donatella Aschero. Si tratta di due albanesi Oltion Demerxhiu, albanese 25enne, regolare sul territorio italiano ed incensurato, e Hysa Gezim, di 23, con precedenti specifici ed irregolare, che erano stati “pizzicati” con un ingente quantitativo di cocaina nascosta in macchina.

Demerxhiu ha patteggiato 3 anni e un mese di reclusione e 12mila euro di multa. Hysa, che doveva rispondere anche della violazione della legge Bossi-Fini, invece è stato condannato a 4 anni e 8 mesi e 20mila euro di multa. I due erano stati fermati, la sera del 13 novembre, per un controllo al casello autostradale di Albisola Superiore. I militari del reparto operativo-nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri di Savona nel corso della perquisizione avevano trovato due panetti di cocaina purissima per un totale di 1 kg e 140 grammi, avvolta in un giaccone sul sedile posteriore.

Nella successiva perquisizione domiciliare a casa di Demerxhiu erano stati trovati 5450 euro in contanti, probabilmente frutto dell’attività illecita, dato che entrambi erano nullafacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    aNCHE SE SON DELL’IDEA CHE LE PENE SON COMUNQUE TROPPO MITI, MI ACCONTETEREI DI SAPERE CHE LE SCONTERANNO TUTTE, FINO ALL’ULTIMO GIORNO, MA PURTROPPO SO CHE NON SARA’ COSì.

    Ops, mi scuso per il maiuscolo, ma non ho voglia di riscrivere tutto. ;)