IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Port Authority: a Vado concessioni vincolate all’accordo su Maersk

Vado L. La Port Authority “blinda” il Comune di Vado Ligure in merito ai finanziamenti regionali previsti nel POR – Piano Obiettivo Regionale – che prevedeno 10 mln di euro per interventi di restyling sul fronte mare vadese. Nel corso della seduta di oggi il Comitato portuale ha deliberato che le aree demaniali dell’Autorità protuale verranno date in cocessione al Comune vadese, per le opere previste nel POR, solo con l’ok dell’amministrazione vadese all’accordo di programma sulla realizzazione della piattaforma Maersk di Vado Ligure. In caso contrario, secondo il provvedimento adottato dalla Port Authority, le concessioni per le aree non saranno più rilasciate.

Prosegue quindi il muro contro muro tra Autorità portuale di Savona e Comune di Vado Ligure, proprio quando per la giornata di lunedì, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbero arrivare i primi camion per l’inizio del cantiere della piattaforma contenitori. Il sindaco di Vado Ligure, e afferma inoltre che i finanziamenti del POR non sono legate alla piattaforma, tuttavia gli ostacoli incrociati che porranno i due enti potrebbero non finire qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da juan

    essere in pensione non vuole dire non lavorare piu, saltuariamente faccio consulenze e didattica per i nuovi assunti in imprese sul territorio..praticamente spiego gli impianti e gli interventi da farsi ai nuovi assunti…ok???

  2. Scritto da freeholly9

    juan tu non dici s……e no mica…..tanto rispondi agli altri commenti, e spiegaci come mai sei pensionato a 45-55 anni,lavori tutti i giorni e timbri i cartellini

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Pare che i quattrini in questione siano stati “prelevati” dalle nostre tasche per essere consegnati ad una azienda privata (direttamente o indirettamente).

    Meglio non toccarli.

  4. Scritto da juan

    non commento articoli solo per il gusto di scrivere cose senza saperle (molto in voga oggi) scrivo su cose che conosco e che conosco bene … cosicche posso ribattere senza il rischio di dire s…e!

  5. sampei29
    Scritto da sampei29

    juan,
    un tale sforzo propagandistico nei confronti della piattaforma rende difficile credere che tu non sia coinvolto direttamente nell’opera
    anche perchè mi sembra che non commenti articoli su nessun altro argomento