IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano casa, Melgrati (Pdl): “Vergognosa l’esclusione dai benefit dell’ampliamento gli alberghi”

Regione. “Vergognosa esclusione dell’estensione agli alberghi del bonus della legge sul Piano Casa. Il gruppo consigliare del Pdl, della Lega e del gruppo Biasotti fino all’ultimo hanno cercato di difendere in aula la possibilità dell’ampliamento degli immobili a destinazione alberghiera fino a 1500 metri cubi, che vale al massimo 70 metri quadrati”. Lo rende noto il consigliere regionale del Pdl Marco Melgrati, Vice Presidente della VI Commissione della Regione, che spiega: “una pagina oscura per il consiglio regionale. – dice Melgrati- La dimostrazione che  questa amministrazione di centro sinistra dopo aver partorito l’ignobile Legge Ruggeri sugli Alberghi, dimostra disinteresse assoluto nei confronti dell’industria alberghiera”.

“L’assenza in aula dell’Assessore al Turismo Berlangeri – precisa – è sicuramente espressione del disagio e della vergogna di quest’ultimo rispetto a questa decisione”. 

“Un ulteriore occasione persa per dare un minimo di aiuto e di assistenza e soprattutto per velocizzare le tempistiche utili ad ottenere gli ampliamenti alberghieri che comunque sarebbero dovuti”.

Il Gruppo del Pdl in aula ha presentato un ordine del giorno che impegna la Giunta regionale entro due mesi a portare in commissione il Piano Alberghiero “ questo potrebbe consentire – precisa Melgrati – gli ampliamenti negati con questo Piano Casa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Roonf-Pirates
    Scritto da Roonf-Pirates

    Bisognerebbe inventarci una sorta di incentivazione, se spendi per le tue vacanze in Liguria€2.800,00, te ne renderemo €300,00 subito con un bonus sconto per le tue prossime vacanze, di fatto i clienti devono avere ricevute alla mano,di fatto lo sconto deve essere subordinato alla spesa,e suddiviso su tutti gli esercenti che aderiranno all’iniziativa, vero che i 300,00€ verranno detratti alla prossima stagione, ma non vi sarà da parte degli esercenti nessuna perdita, anzi vi è una sicura fidelizzazione del cliente, se vi sia da parte delle associazioni anche un aiuto,tanto meglio, senza considerare che nel Vaucer per l’anno a venire vi si potrebbe inserire sponsor, ed ecco diminuita la spesa.Se non si ha disponibilità economiche finanzieremo le tue vacanze, e con il finanziamento aumentiamo di 50,00€ il tuo Vaucer.Ho una bella fantasia vero!!??

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    Questa volta NON sono d’accordo con Melgrati. Permettere agli albergatori di trasformare gli alberghi in appartamenti andrebbe valutato CON MOLTA CURA ED ATTENZIONE. Molti albergatori negli anni hanno ricevuto contributi per la loro attività, e non mi sembra giusto che oggi possano chiudere ed intascare del denaro lasciando l’attività. Certo, scandali come l’Hotel Royal di Pietra Ligure, o l’hotel di Borgio Verezzi sulla passeggiata a mare, o le due colonie di Loano sull’Aurelia andrebbero risolti in questo senso – cioè permettendo la loro trasformazione – ed invece stanno li a dimostrare il degrado del nostro turismo.

  3. Roonf-Pirates
    Scritto da Roonf-Pirates

    Melgrati, ma se la maggior parte degli albergatori,stanno trasformandosi in Residence ho appartamenti, ascolti il sindaco di San Remo, ed altri comuni, se poi gli ampliamenti servono esclusivamente per ampliare ed in futuro ritrasformare,non quadra qualche cosa, bello sarebbe se invece si agevolasse economicamente il settore alberghiero, per un possibile sviluppo di accoglimento turistico, invece ti tirare i remi in barca.