IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per “Loano non solo mare”in programma l’escursione alla Grotta Strapatente

Loano. Giovedì 17 febbraio, il calendario delle passeggiate di “Loano non solo mare”, curate dalla sezione loanese del C.A.I. con il patrocinio del Comune di Loano propone un’escursione nell’entroterra finalese che toccherà San Lorenzino e la Grotta Strapatente.

La partenza del percorso sarà dal Ponte Cornei (2,5 km dopo la frazione di Calvisio di Finale), da dove ci si inoltrerà nella solitaria Val Cornei per raggiungere la medioevale chiesa di San Lorenzino e la sovrastante Rocca, da cui si gode un magnifico panorama (mt 350). Da qui si proseguirà per l’abitato di Orco e, dopo averlo attraversato, costeggiando il Cimitero si imboccherà la sterrata ed il successivo sentiero che percorrerà la selvaggia ed isolata Val di Nava.

Poco oltre metà valle, ci sarà la possibilità per i più volenterosi ed esperti di deviare dal percorso principale per risalire un sentierino che porterà a visitare la suggestiva Grotta Strapatente (ampia galleria ascendente che costituisce una delle più scenografiche caverne del finalese). Poi si tornerà verso valle per riprendere il sentiero prima abbandonato.

Ancora un tratto di cammino fra alte rocce corrose e terrazzamenti ormai abbandonati e si raggiungerà l’abitato di Boragni, un antico nucleo rurale in parte ancora ben conservato. Da qui si scenderà sulla strada di fondovalle ed in breve si ritornerà al Ponte Cornei.

La partenza è alle ore 8.30. Il punto di ritrovo è il lato mare della Via Aurelia nei pressi del passaggio a livello della Torre Pentagonale. I partecipanti alle passeggiate si troveranno senza che sia necessario alcun preavviso nei giorni indicati nel programma, possibilmente con auto propria all’ora indicata. Il tempo di percorrenza dell’itinerario a piedi è di quattro ore e mezza.

Le passeggiate guidate sono totalmente gratuite e sono praticabili da tutti, a qualunque età. È obbligatoria l’assicurazione infortuni che per chi non è socio C. A. I. è di 5 euro. Descrizione dell’itinerario a cura di Beppe Peritti, accompagnatore di escursionismo del CAI di Loano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.