IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio corsa, Savona In Line: una medaglia di bronzo agli Italiani indoor foto

Savona. Per l’H.P. Savona In Line si sono conclusi nel migliore dei modi i campionati italiani indoor di pattinaggio corsa che si sono svolti a Lignano Sabbiadoro dal 17 al 20 febbraio.

Il team savonese ha conquistato la medaglia di bronzo nell’americana a squadre Ragazzi\Allievi femminile. La squadra americana era composta da Giulia Valente, Elisa Sciandra, Sofia Sciandra e dalla riserva Francesca Maffei. Le ragazze dell’H.P. hanno combattuto sino all’ultimo metro di pista con temibili avversarie. Ma se questo è stato l’acuto che forse era mancato nelle giornate precedenti anche a causa delle dimensioni della pista, molto stretta rispetto alla lunghezza dove i sorpassi erano praticamente impossibili, sono tutti da applauso i quindici ragazzi del sodalizio di Savona.

Ben quattordici i piazzamenti. Nei Ragazzi 1 maschili Daniele Ermellino giunge ottavo nella 3 giri sprint; nella stessa distanza Fiorenzo Musso è vittima di una caduta nelle prime fasi di una gara che lo vedeva in lotta per il podio. Lo stesso Fiorenzo è quinto nei 3000 metri in linea, gara combattutissima dove cinque atleti giungono insieme al traguardo finale; nella stessa gara Filippo Caddeo ottiene un buon ottavo posto.

Nei Ragazzi 2 femmine belle gare di Sofia Sciandra che è quarta nella 1000 metri in linea e sesta nella 3 giri sprint. Buone prestazioni anche di Michela Ermellino, Camilla Lussetti e Sabrina Savio. Ettore Maffei, Ragazzi 2 maschili, disputa due gare avvincenti dando prova di un miglioramento costante nella tecnica e di una resistenza invidiabile classificandosi quinto nella 3000 metri in linea e settimo nella 1000 metri in linea.

Nelle Allieve femminili Elisa Sciandra, costretta a pattinare in una pista che proprio non si addice alle sue caratteristiche, è quinta nella 3 giri sprint e nona nella 1000 metri in linea. Nella stessa categoria Giulia Valente giunge decima nella 3 giri sprint ed è vittima di una caduta dovuta ad un fallo di una avversaria nella 1000 metri in linea. Buone prestazioni di Francesca Maffei e Arianna Vallarino.

Negli Junior maschili Matteo Oddera lotta con i denti in una categoria davvero agguerrita sfiorando una finale “impossibile” nella 5000 metri a punti. Sicuramente si rifarà. Nelle Senior femminili ottima prova di Carlotta Siri che, dopo anni di infortuni e tribolazioni, sfiora il podio nella 3 giri sprint classificandosi quarta a livello assoluto. Buona prova di Maria Roberto che riscuote sempre un gran numero di applausi.

Così come da applausi sono anche le altre due americane, perfette nella loro esecuzione. Quella delle Ragazze\Allieve femminili, formata da Arianna Vallarino, Ermellino Michela, Savio Sabrina e dalla riserva Camilla Lussetti, si è classificata al nono posto; l’americana Ragazzi\Allievi maschili, formata da Ettore Maffei, Daniele Ermellino, Musso Fiorenzo e dalla riserva Filippo Caddeo, si è classificata al nono posto nonostante fosse vittima di una caduta.

Riuscire a portare a termine tre americane, quando tanti hanno sbagliato, senza commettere errori è sintomo di bravura e attenzione sia da parte degli atleti che da parte dei tecnici. Il presidente della società Giorgio Pasquini: “Un plauso grandissimo a tutti i miei atleti per le bellissime gare disputate che hanno permesso all’H.P. Savona In Line di conquistare il tredicesimo posto nella classifica per società su 83 partecipanti. Un risultato ottimo considerando il fatto che abbiamo a nostra disposizione solo tre ore settimanali al palazzetto di Zinola, decisamente insufficienti per un’adeguata preparazione. Ringrazio i tecnici Gabriella Valsania, Marco Pasquini ed il preparatore atletico Anna Frumento per l’ottimo lavoro svolto, i massaggiatori Rosa ed Osvaldo ed i nostri sponsor”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.