IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, D femminile: per Il Pirata sei punti nel giro di quattro giorni

Laigueglia. La prima fase della stagione del campionato di serie D femminile si avvia alla conclusione: restano solamente 4 giornate da giocare.

Il primo posto sarà deciso con ogni probabilità dalla sfida tra Laigueglia e Albisola in programma sabato 26 febbraio. A meno di sorprese negli altri confronti, alla squadra condotta da Andrea Brigante sarà sufficiente perdere il big match al tie-break per chiudere al vertice questo girone A.

Il Pirata, infatti, ha portato a 13 le sue vittorie grazie a due successi ottenuti con il minimo sforzo. Sabato 5 le laiguegliesi erano chiamate ad affrontare il San Pio X; ieri sera hanno giocato contro la Valsteria Maurina. Le due squadre che viaggiano per distacco sul fondo della classifica non hanno creato alcun problema alla capolista, la quale se n’è sbarazzata con due 3 a 0 frutto di una differenza tecnica eloquente. Basti pensare che contro le loanesi il Laigueglia è riuscito a vincere un set con il punteggio di 25 a 8 e contro le ponentine ha fatto ancora meglio, chiudendo con un 25 a 7 che la dice lunga sul divario di valori in campo.

L’Iglina, invece, per la prima volta ha vinto un incontro con il risultato di 3 a 1. Dopo essersi aggiudicate 9 sfide in 3 set e 2 al tie-break, le albisolesi hanno chiuso un match in 4 parziali. Al Palanatta di Celle Ligure le giocatrici condotte da Luca Parodi hanno dovuto soffrire più del previsto per avere ragione di un tonico Celle Varazze, formazione che recentemente ha dato forti segnali di miglioramento sia sul piano del gioco che dei risultati.

La compagine guidata da Luciano Mondelli, però, deve guardarsi dall’Alassio che, con una striscia di 3 vittorie consecutive, si è fatto sotto. Le ragazze della presidente Ornella Testa hanno regolato in 4 set la Valsteria Maurina. La gara è stata dominata dalla Monti Ascensori, fatta eccezione per un secondo parziale nel quale le alassine hanno tirato i remi in barca, cedendolo nello sprint finale.

Il Quiliano non ha portato a casa nemmeno un set dalla trasferta di Voltri, ma ha lottato ad armi pari con il quotato Volare. Buona prova per le biancorosse che hanno perso tutti e tre i parziali con uno scarto ridotto.

Il riepilogo del 14° turno:
Monti Ascensori Alassio Volley – Valsteria Maurina 3 – 1 (25/6 23/25 25/10 25/14)
Il Pirata Laigueglia – San Pio X Loano 3 – 0 (25/13 25/8 25/21)
Centro Volley Bordighera – Spqm Ina Assitalia 2 – 3 (14/25 13/25 25/23 27/25 13/15)
Volare – Quiliano Volley 3 – 0 (27/25 27/25 25/22)
Celle Varazze Volley – Iglina Pallavolo Albisola 1 – 3 (23/25 25/18 19/25 21/25)

Il posticipo della 13° giornata:
Valsteria Maurina – Il Pirata Laigueglia 0 – 3 (17/25 15/25 7/25)

In classifica l’Albisola ha portato a 7 i punti di vantaggio sul Bordighera:
1° Il Pirata Laigueglia 39
2° Iglina Pallavolo Albisola 36
3° Centro Volley Bordighera 29
4° Volare 25
5° Spqm Ina Assitalia 22
6° Celle Varazze Volley 19
7° Monti Ascensori Alassio Volley 18
8° Quiliano Volley 13
9° Valsteria Maurina 5
10° San Pio X Loano 4

Questa sera scatterà il 15° turno con due partite, in contemporanea, alle ore 21. A Loano il San Pio X affronterà l’Alassio; a Valleggia il Quiliano se la vedrà con il Celle Varazze. Sabato 12 febbraio si giocheranno i restanti incontri, alle ore 21: per l’Albisola trasferta a Bordighera; il Laigueglia sarà di scena a Genova Oregina contro la Spqm Ina Assitalia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.