IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Palazzo Sisto più eco: acquisti verdi per gli uffici comunali

Savona. Anche la gestione interna di Palazzo Sisto punta a soluzioni ecocompatibili. Domani in giunta, infatti, passerà all’esame il piano triennale per gli acquisti verdi. Dalla cancelleria per gli uffici alle cartucce per le stampanti, passando per carta, salviette e materiale usa e getta, ogni ordine dovrà essere inoltrato tenendo conto della compatibilità ambientale. La merce dovrà corrispondere alle linee guida adottate.

L’esecutivo savonese farà il punto sulla certificazione Uni En Iso 14001 e sugli obiettivi ambientali: all’attenzione, in particolare, l’utilizzo dell’energia rinnovabile, la diminuzione delle emissioni inquinanti e il risparmio energetico. Posa dei pannelli fotovoltaici, illuminazione pubblica, tenuta termica degli edifici scolastici, smaltimento dei rifiuti da parte delle imprese che vincono appalti pubblici: anche questi argomenti sono inclusi nella delibera che domani passerà al vaglio della giunta.

Il Comune di Savona attraverso l’assessore Jorg Costantino si sta muovendo anche sul fronte di altre iniziative ambientali, a carattere divulgativo. Dal 6 all’11 giugno si svolgerà la terza “Settimana dell’educazione alla sostenibilità e alla pace” (con lo slogan “Voler bene alla terra: immagini, parole, suoni ed emozioni”). L’amministrazione approverà, inoltre, una convenzione con l’Associazione A come Ambiente di Torino per lo svolgimento di attività di sensibilizzazione e informazione scientifica sull’ambiente urbano presso il Museo A come Ambiente. Infine, il Comune organizzerà il progetto “Da SCuO2la a scuola: un tam tam per il clima”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.