IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Murialdo, il ponte tra due settimane. Mattea: “Cronoprogramma fila liscio”

Più informazioni su

Murialdo. Ancora due settimane per l’arrivo del ponte militare di tipo “Bailey” atteso a Murialdo. L’infrastruttura modulare manca ancora di pezzi e sarà trasportata da Pontremoli a Calizzano più tardi rispetto al previsto, ma questo non inciderà sul cronoprogramma dei lavori. “L’arrivo del ponte non comporta rinvii – specifica l’assessore provinciale ai lavori pubblici Carla Mattea – Si sta procedendo con la realizzazione della strada alternativa e la tempistica non sta subendo intoppi. Tutto fila liscio. Dopo la prima settimana, contraddistinta dalle nevicate, per fortuna le condizioni meteo non hanno creato altri problemi”.

La data di consegna lavori per il bypass di località Brigneta, fissata per i periodo tra il 15 e il 20 marzo, dovrebbe essere traguardata. Il ponte “Bailey” sarà trasportato a cura di Anas e Genio Militare da Pontremoli e sarà depositato, ancora da assemblare, nella ex casa cantoniera di Calizzano. I tempi di montaggio e posa del ponte non dovrebbero superare i 10 giorni.

Il cantiere per la costruzione del bypass viario va avanti a spron battuto, sabato e domenica compresi. “Prossimamente effettuerò un nuovo sopralluogo – annuncia Carla Mattea – Per ora le relazioni dei tecnici indicano un buon proseguimento dei lavori. Anche sulla Provinciale 51 le ruspe sono operative per eliminare i cumuli franati, per lo smantellamento per il disastro che comunque richiede tempo”. Per ora non sono intervenuti ulteriori smottamenti sul costone.

Notizia aggiornata al link: http://www.ivg.it/2011/02/murialdo-ultime-novita-sullarrivo-del-ponte-previsto-entro-lunedi/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.