IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Milleproroghe, Canavese: “Nel decreto restano i fondi per la piattaforma Maersk”

Savona. I finanziamenti per i porti liguri, compresi quelli per la piattaforma Maersk di Vado Ligure e il ribaltamento a mare di Fincantieri, a Sestri Ponente, rientreranno nella nuova stesura del decreto Milleproroghe. Lo ha detto il presidente dell’Autorità Portuale di Savona, Cristoforo Canavese, che sull’argomento ha ricevuto ampie rassicurazioni dal governo.

“Si è trattato – sottolinea il presidente Canavese – di un lavoro di squadra, svolto grazie al sottosegretario per la semplificazione, Francesco Belsito, che è servito a far capire al ministero del Tesoro quanto questi finanziamenti siano utili per avviare nuovi investimenti e nuova occupazione”.

Secondo Canavese, dunque, anche dopo le modifiche imposte dai rilievi del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il decreto assegnerà alla Liguria circa 250 milioni di euro per il sistema portuale e il suo sviluppo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da juan

    ma sai io non mi considero un pecorone , anche perche ‘ le pecore vivono in un recinto mangiando , senza fare niente…caro amico io ho lavorato 40 anni al contrario di te che , probabilmente ti svegli al mattino (tardi) e vedi cosa fare ….non si tratta di dire si o no ! sedici no!!come fate voi la piattaforma la faranno lo stesso e , grazie alla attuale amministrazione, non beccheremo le migliorie ad essa correlate…fate voi , ma ragionate prima di parlare …e’ un esercizio un po in disuso oggi…ma utile!!

  2. Scritto da Mik

    Su, ragazzi, sempre a dire no, no, no… Che importanza ha se le motivazioni dei vostri no sembrano plausibili… e ditelo un sì, anzi, sarebbe più appropriato un beeheehee

  3. sudor
    Scritto da sudor

    Caro Poliedrik, trattasi del presidente (?) dell’ente porto savona. Non dovrebbe essere un politico ma al giorno d’oggi………ognuno fà quello che gli conviene.

  4. Scritto da juan

    intanto non sapete fare altro che dire sempre e solo NO! va gia bene che siete in minoranza,,,,,,

  5. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    ..certo che se dire di vuol dire: ingoiare: ampliamento centrale, piattaforma, etc. e poi magari forno inceneritore e poi..chissà… anche un bel reattorino nucleare. allora…meglio dire di NO. . . . .