IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le telecamere di “Mezzogiorno in famiglia” arrivano a Loano

Più informazioni su

Loano. Domani le telecamere di “Mezzogiorno in Famiglia”, la trasmissione del fine settimana di Rai Due, condotta da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia, con la partecipazione di Paolo Fox, si accenderanno a Loano. Dalle 9 alle 15, saranno registrate le immagini della cartolina di presentazione della città, che andranno in onda sabato 5 e domenica 6 gennaio, durante la diretta.

Nel programma sono protagonisti i comuni d’Italia (fino a 20 mila abitanti) con una delegazione in studio che si misurerà in una serie di prove d’abilità in diretta. Le due comunità che si sfideranno saranno rappresentate da due squadre che si affronteranno in una serie di giochi di forza, abilità, sapere e fortuna. Di ogni paese saranno trasmesse immagini che illustrano tradizioni, storia e cultura.

Tra le tante opportunità offerte dal territorio loanese la redazione ha scelto di segnalare il Carnevalöa, il Museo della marineria loanese, la Battaglia di Loano con il gruppo loanese di Re-enactment e il Museo dell’orologio di Tovo San Gaiacomo, in rappresentanza dell’entroterra. Ci sarà poi uno spazio dedicato ai piatti tipici e alla tradizione della “sagra del crostolo”.

“E’ un’occasione straordinaria – dice Nicoletta Marconi – la nostra città avrà l’opportunità di promuoversi a livello nazionale. Mostreremo il nostro territorio, i luoghi più caratteristici, le nostre tradizioni. Sarà uno spot, che aiuterà a far conoscere la nostra offerta turistica, in vista della stagione primaverile. Invito tutti i loanesi ad aiutarci a vincere attraverso il televoto previsto durante le dirette di sabato e di domenica, chiamando al numero 894222 dal telefono fisso e inviando un sms al numero 4784785. Il codice del Comune di Loano da digitare è il numero 2”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.